a edizione |  
menu rapido
Comunicati

Consiglio di Lega

Archivio Classifiche

Archivio Stampa

Risultati ultima g.

Formazioni prossima g.


NEWS







link utili
 

Rassegna stampa della 2^ giornata ritorno (gare dal 05-12 al 08-12)

SERIE A 
di Adelchi C.
Il motto di quest'anno è “TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE”.
Dopo questo lungo fine settimana di scontri troviamo ben quattro compagini Real Campomolino, Capea, Real Falzè e AC Picchia a pari punti, ma anche Engia Bianconeri, staccata di una sola lunghezza, possiamo dire che fa parte del gruppo di testa; mentre in fondo Deportivo La Carogna continua a racimolare sconfitte.
Nel big – match di giornata, tra Real Campomolino e Capea, la spunta la compagine di Davide che riesce dopo mesi e mesi di imbattibilità ad espugnare il campo di Campomolino; per Riccardo è il secondo passo falso consecutivo che può aprire una crisi, ma se pensiamo che anche nel girone di andata nelle prime due giornate aveva racimolato zero punti, la cosa potrebbe anche far sorridere l'ex capolista in solitaria, dall'altro lato troviamo Davide al settimo cielo perché con questi tre punti riacciuffa la testa della classifica.
Non approfittano del passo falso di Real Campomolino le altre prime della classe, AC Picchia ritorna a casa da Mansuè con un “pugno di mosche” e Real Falzè e Engia Bianconeri guadagnano solamente un punticino che fa solamente morale.
Grazie alla vittoria casalinga contro AC Picchia (1 a 0), Cuore Granata saluta i compagni della lotta per la retrocessione e per un po' spera di viaggiare in acque tranquille, punti salvezza arrivano anche per Real Methiù che grazie alla vittoria sul fanalino di coda Deportivo La Carogna rafforza la sua posizione in classifica……….ormai la squadra di Giovanni sembra pensare solamente all'anno nuovo con la speranza che l'aria cambi e torni a splendere il sole su Pieve come in passato.
Un piccolo sorriso spunta anche nelle facce dei Presidenti di Manchester United e AS Bottidda che con i pareggi casalinghi guadagnano un punto e muovono un po' la loro classifica, ma la lotta per la salvezza come quella per la vittoria sarà in dubbio fino alla fine.
Vedremo chi sotto l'albero di Natale troverà delle piacevoli sorprese.

SERIE B 
di Davide B.
Dopo un lungo periodo in vetta Folgorina deve abbandonare, speriamo momentaneamente, il primo posto. Colpa del mezzo passo falso e di una deludente prova dei suoi centrocampisti, tutti risultati al di sotto delle proprie aspettative. Chi se ne avvantaggia di questo pareggio a reti bianche e senza emozioni, è Red Socks che, con questo punticino, smuove la classifica e abbandona le ultime posizioni. Anche la rosa di Andrea è da rivedere visto che paga le troppe insufficienze e non basta neanche il gol di Icardi.
Al comando di questa serie troviamo di nuovo una coppia che viaggia a braccetto: FC Samanafaso, vittoriosa con un secco 3 a 0 senza storia nei confronti di Patetico Madrid, e Atletico DSI vittoriosi sui resti di un AA Fenzi ormai quasi condannata ad abbandonare questa serie, salvo solo l'aggiustamento della rosa al mercato di riparazione. Per FC Samanafaso i gol sono sempre di casa e ben accettati dal presidente per la differenza reti che premia la classifica e per Patetico invece è da rivedere un po' la rosa per non dover rischiare di giocarsi la salvezza fino alla fine. La coppia Alessio e Giampietro invece devono cercare la via del gol più spesso per potersi giocare tutte le carte. Infine per AA Fenzi è tutta da rivedere dopo questo bruttissimo inizio di campionato, è sotto in tutte le aspettative dei propri tifosi.
Al Palma decide di giocare in dieci contro Pacèco Team che non ne approfitta e tra di loro ne esce uno 0 a 0 che va bene a tutte e due in classifica per fare un passettino in avanti.
Altro pareggio è quello tra ScArsenal e An Olliyou. 1 a 1 buono a nessuno dei due questo per poter dimostrare ai propri tifosi un passo diverso in classifica. Per Andrea un punto per giocarsi il penultimo posto nella griglia con Pupazzetto FC, turno di riposo, e giocarsi il posto per i Play out migliore. Per la rosa di Nicola invece sarebbe da dare spazio anche per chi non rientra negli undici titolari del mister, esempio Paloschi finito in tribuna o Zaza in panchina. Troppi i gol lasciati fuori.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Il big-match dell'ultimo turno tra Super Mario e Pannathinaikos si chiude con la vittoria della capolista, che, anche, grazie alla netta vittoria per 3 a 0 di A.S. Emola ai danni di Izzi-Fan, si porta a ben più 15 sul duo di inseguitrici composto proprio da Super Mario e Izzi-Fan.
Negli altri incontri spicca solo la vittoria di Birilli FC ottenuta sul campo di FC Le Un Casin. Per Birilli FC si tratta di una vittoria importante perché la proietta al quarto posto, solo a tre punti dal secondo.
Infatti le restanti gare dell'ultimo turno sono terminate tutte con pareggi. Il più vantaggioso per entrambe le società sembra essere quello tra Il Talpone e Atletico Dalcio, infatti il punto ottenuto li aiuta a mantenersi in piena zona play-off. I pareggi tra US Postal – FBC El Gaucho e Bibano Calcio – Real Scomighese non sono utili a nessuno, poichè non smuovono per niente la classifica. US Postal continua a restare all'ultimo posto sempre più solitario e sembra non vedere la “luce alla fine del tunnel”.

COPPA
di Luca Z.
Terzo turno di Ritorno:
Girone A: Pareggio per 1 a 1 tra FBC EL Gaucho e Engia Bianconeri che continuano a braccetto al secondo posto. US Postal vince per 1 a 0 contro Atletico Dalcio eliminandolo dalla competizione. Red Socks si frega le mani rimanendo primo pur in sosta.
Girone B: Super Mario vince per 1 a 0 contro Deportivo e si qualifica primo, mentre la squadra di Giovanni è eliminata. Pareggio a reti inviolate tra AC Picchia e Bibano Calcio. Che ci sia l'ombra di un biscottone? AC Picchia qualificata avrà pagato Bibano per non farsi male e non perdere il secondo posto, magari promettendo uno scambio nel mercato di riparazione? Ai posteri l'ardua sentenza.
Girone C: AN Olliyou vince per 2 a 1 contro Cuore Granata e guadagna il primo posto. Stefano chiude ultimo e viene eliminato. Pareggio tra Izzi-Fan e Real Falzè per 0 a 0: il passaggio del turno è appannaggio di Gianmarco.
Girone D: Atletico DSI batte per 2 a 0 Pupazzetto FC che viene eliminato e si concede il primo posto con una gara in meno. ScArsenal batte 1 a 0 Al Palma e prende il secondo posto.
Girone E: Pacéco Team leader del gruppo pareggia per 0 a 0 contro Il Talpone: forse non è riuscito il biscotto o forse sì. Paolo è così eliminato in favore di Birilli FC che vince per 2 a 0 contro una spenta Folgorina.
Girone F: Pannathinaikos batte a fatica Capea per 2 a 1 e si qualifica, nello scontro diretto, al secondo posto. FC Samanafaso continua il ruolo di schiacciasassi battendo per 3 a 0 Real Scomighese.
Girone G: pareggi per 0 a 0 e 1 a 1 rispettivamente tra Patetico Madrid e AA Fenzi e FC Le Un Casion e AS Bottidda che non cambiano la situazione. Patetico e Bottidda accedono al turno successivo.
Girone H: Le due capoliste del girone decidono di non farsi male e di pareggiare a reti inviolate l'ultimo scontro chiudendo prime a pari merito. Fuochi d'artificio, inutili, nell'altra gara: A.S. Emola vince per 3 a 2 contro Real Methiù ma entrambe sono eliminate.

- - -

Rassegna stampa della 1^ giornata ritorno (gare dal 30-11 al 01-12)

SERIE A 
di Adelchi C.
In testa il “fuggitivo” Real Campomolino viene ripreso dal gruppo degli inseguitori, mentre in coda il gruppo dei candidati alla salvezza ormai alza “bandiera bianca” e fanno capire che saranno loro 5 a giocarsi la permanenza nella massima categoria.
Engia Bianconeri può definirsi “la bestia nera” della squadra di Riccardo, come accaduto all'andata, anche questo scontro viene vinto dalla squadra Vittoriese (1 a 0) che grazie ad una serie di risultati positivi dai bassifondi è arrivato “quasi” in cima alla classifica, per la squadra di Riccardo una piccola fermata nella sua corsa verso la vittoria finale che non mette preoccupazioni……ma deve stare attento perché all'orizzonte si presenta un trittico pericoloso, in serie Capea-Real Falzè-AC Picchia………
Proprio AC Picchia approfitta della sconfitta della prima della classe e dopo una faticosissima gara, e grazie soprattutto al sostegno della tifoseria casalinga, batte Real Methiù per 3 a 2 e si accomoda anche lei nello scalino più alto, per la squadra di Matteo una sconfitta che lo fa allontanare dal gruppo di testa e avvicinare alla gruppetto “salvezza”.
Gli altri tre scontri finiscono in parità, del tipo “un po' per ciascuno non fa male a nessuno” e intanto facciamo muovere la classifica…… ma gli stati d'animo solo diversi………tra Capea e Manchester sorride, non tanto, la squadra di Davide che grazie al fattore campo trova un pari all'ultimo secondo mentre Luca si mangia le mani in quanto a causa di un errore di formazione lascia in panchina il gol vittoria che avrebbe portato un po' di ossigeno in quel di San Fior; Real Falzè e Cuore Granata fanno di tutto per non vincere la partita, la squadra di Falzè non riesce a segnare il gol vittoria a causa di 6 punti di malus e nemmeno quella di Mansuè che ne colleziona 3,5 ma entrambi sono soddisfatti in quanto portano a casa un punto che magari alla fine sarà utile; la gara che non ha espresso emozioni è stata quella tra le ultime della classe, Deportivo La Carogna e AS Bottida, terminata 0 a 0, agli occhi degli esterni sembrerebbe quasi un accordo tra i due presidenti che decidono di giocare dieci contro dieci, ma se per Giovanni il giocatore in più non avrebbe fatto la differenza per la squadra Sarda avrebbe portato i tre punti della vittoria, ormai la squadra isolana ha lasciato per strada tantissimi punti giocando in inferiorità numerica……… ragazzi mancano ancora due mesi al mercato di riparazione!!!!!

SERIE B 
di Davide B.
La prima di ritorno vede la grande prova da parte dei dieci schierati da Nicola che con una forte prova di carattere ferma la capolista sull'1 a 1. Un pareggio comodo per tutte e due. Folgorina mantiene le distanze sulle inseguitrici e AN Olliyou risale la classifica e viene succhiato dal quartetto a 13 punti. In questo quadretto troviamo anche Red Socks, la quale viene fermata da Fc Samanafaso sull'1 a 0. Per Francesco sono 3 punti fondamentali per portarsi a meno uno dalla capolista. A 13 punti troviamo anche Patetico Madrid vittoriosa, con un gol di scarto, per 2 a 1, contro la squadra gemellata ScArsenal. Per Edo un brutto momento visto che resta solo al penultimo posto, ma a un punto dalla terz'ultima.
E' Al Palma che chiude il quartetto, ferma per il turno di riposo. L'ultima piazza è sempre occupata da AA Fenzi che guadagna il quarto punto, grazie ai quattro pareggi conquistati. Non proprio un bellissimo inizio di campionato in questa stagione. Il punto arriva dopo lo 0 a 0 contro Pupazzetto FC, anche lui non proprio messo bene e in crisi di risultati.
Atletico DSI vince lo scontro diretto per 1 a 0 contro Pacèco Team e viene proiettata anche lei alla seconda piazza. Per Emilio è da rivedere gli undici da schierare visto il reparto attaccanti che non va a segno, l'unico gol è quello di Zapata (NAPOLI) ma lasciato in panchina e paga anche i troppi gol presi dal portiere e dai troppi cartellini fioccati nei confronti dei propri difensori.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
In coda al gruppo tutto fermo, le (attuali) ultime cinque perdono tutte non riuscendo ad invertire il trend delle ultime giornate.
Partiamo da US Postal, l'undici del Pres. Mattia aveva un match proibitivo, infatti giocava in casa della capolista. Risultato scontato, 1-0 per Pannathinaikos e tutti a casa. Nello scontro diretto dei “bassi fondi” tra FBC El Gaucho e Bibano Calcio a spuntarla è stato il team del Presidente Fabio, che, dopo un inizio pieno di difficoltà, ora sembra in un buon periodo di forma.
Sconfitta, anche, per una combattiva Real Scomighese che cede solo per 2 a 3 nei confronti di Super Mario, che a –12 dalla capolista deve sperare solo in qualche passo falso di quest'ultima.
Izzi-Fan, con Super Mario, continua l'inseguimento alla vetta. Nell'ultimo incontro esce vittorioso contro FC Le Un Casin e si prepara nel migliore dei modi al duro confronto del prossimo turno contro A.S. Emola.
Gli altri risultati della giornata vedono uno scialbo 0 a 0 tra Atletico Dalcio e A.S. Emola, e la vittoria de Il Talpone sul campo di Birilli FC.
Dopo 13 turni è il giusto momento per una piccola analisi del campionato. A questo punto della stagione, Pannathinaikos, con 12 punti di vantaggio sui secondi e addirittura 16 sul terzo, sembra avere in pugno il campionato ed essere già proiettato ad una categoria superiore.
Per la zona play-off sono molte (quasi tutte) le squadre che possono giocarsela, infatti si trovano ben 8 squadre in soli 6 punti.

- - -

Rassegna stampa della 11^ giornata (gare del 23/25 novembre)

SERIE A 
di Adelchi C.
Real Campomolino continua la sua marcia trionfale……la squadra di Riccardo, faticando più del previsto in terra sarda, porta a casa l'ennesimo bottino pieno e consolida la sua posizione di leadership, la parte dello “sparring partner” questo fine settimana è toccata a AS Bottidda che incassa l'ennesima sconfitta casalinga ed inizia a vedere il fondo della classifica.
Mantiene la scia della capolista Real Falzè che in casa con un facile 1 a 0 contro uno spento Real Methiù si guadagna i tre punti che lo fanno balzare al secondo posto in classifica a discapito di AC Picchia; quest'ultima contro il fanalino di coda Deportivo La Carogna non riesce ad andare oltre lo 0 a 0, forse se qualcuno non avesse fatto sedere in panchina il goleador di giornata il risultato sarebbe stato diverso.
Trovano la vittoria Capea e Engia Bianconeri a discapito di Cuore Granata e Manchester United, la squadra di Davide con uno spumeggiante 3 a 1 supera quella di Stefano (stranamente questo fine settimana Davide non ha incassato moltissimi gol), mentre la squadra Vittoriese di Enrico all'ultimo minuto trova il gol del sorpasso e con la vittoria vede avvicinarsi i piani alti della classifica; per Stefano e Luca oramai non ci sono più parole……i mister arriveranno “al panettone”????
La classifica è spezzata in due tronconi, nel primo troviamo le cinque che probabilmente lotteranno fino alla fine per la Vittoria e nel secondo le quattro che si giocheranno la salvezza, in mezzo troviamo Real Methiù che ancora non ha deciso cosa vuole fare quest'anno………

SERIE B 
di Davide B.
Continua la sua striscia positiva e di vittorie per Folgorina che mantiene il distacco dalle tre inseguitrici tutte appaiate al secondo posto. La squadra di Raffaello chiude il girone di andata con l'ennesima vittoria e chi ne fa le spese è ScArsenal che, pur schierando anche gli undici migliori in rosa, non riesce a portare a casa neanche un punticino.
Subito dopo, in classifica, per la differenza reti troviamo Pacèco Team che si aggiudica i tre punti vincendo 2 a 0 contro Red Socks. Punti fondamentali per Emilio per rimanere in scia con la capolista, mentre per Andrea, dopo un momento favorevole, torna il buio.
La seconda delle tre è Atletico DSI ,anche questa vincente, grazie alla doppietta e alla prestazione bellissima di Pogba , per 2 a 0. Chi ne fa le spese è Al Palma che, oltre al danno, la beffa del punto di penalizzazione che in questo momento è decisivo visto che il distacco adesso è di cinque punti: peccato perchè poteva rimanere nella scia delle prime.
La terza a braccetto è FC Samanafaso anche questa vincente grazie ai suoi attaccanti che ne fanno 3 alla povera Pupazzetto FC. Quest' ultima sempre più penultima con soli 8 punti e in piena crisi, anche di gol.
Infine anche AN Olliyou passa sopra alle macerie di AA Fenzi ancora sempre ultima con soli 3 punti. Nicola con questa vittoria per 2 a 0 si riaffaccia a metà classifica e prova a inseguire le prime in testa.
Questa gara fino all'anno scorso, era uno scontro di Serie A e prometteva spettacolo, oggi invece è una partita scialba con poco spettacolo e dal risultato scontato.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Giornata con risultati particolari, infatti vincono tutte le società di casa per 1 a 0, tranne la partita Super Mario – Il Talpone che termina con il risultato di 2 a 1.
Innanzitutto la certezza Pannathinaikos! Non perde il ritmo, nonostante la sosta, e davanti al pubblico di casa continua la marcia vincente intrapresa ad inizio stagione. Atletico Dalcio è l'ennesima vittima sacrificale di una stagione finora perfetta.
Vittoria anche per Mario che – come detto – vince contro Il Talpone e si salda al secondo posto in classifica in coabitazione con Izzi-Fan anche questi vittorioso nei confronti di Real Scomighese.
Nei restanti match vittorie importanti per FC Le Un Casin e FBC El Gaucho ad uscire sconfitte dalle gare sono rispettivamente A.S. Emola e Birilli FC.
Infine nella sfida tra le ultime della classe la spunta Bibano Calcio relegando all'ultimo posto sempre più solitario un US Postal in crisi totale, i numeri sono impietosi: solo 6 punti in 11 giornate.

COPPA
di Luca Z.
Secondo turno di Ritorno:
Girone A: Vince Engia Bianconeri nel derby con Atletico Dalcio per 2 a 0 e si porta secondo in classifica. Per la squadra di Paolo, invece, ultimo posto con poche speranze di passare il turno. FCB El Gaucho regola per 1 a 0 la capolista Red Socks e riapre le speranze passaggio turno. Per Andrea, invece, inizia anche in coppa la crisi fonda patita in campionato.
Girone B: Super Mario batte per 2 a 0 i campioni di AC Picchia per 2 a 0 e li supera in classifica. Bibano Calcio si impone per 1 a 0 contro Deportivo La Carogna. La squadra di Giovanni è sempre più in crisi profonda. Ultima in campionato, ultima in Coppa. Così proprio non va.
Girone C: Solo pareggi per 1 a 1 e nulla cambia in classifica.
Girone D: Rinviata al 7 dicembre Atletico DSI – Al Palma per maltempo, l'altra sfida si chiude con Pupazzetto che liquida ScArsenal 2 a 0 e riduce la distanza dalla vetta.
Girone E: Paceco Team liquida per 2 a 0 Birilli FC e, con 13 punti, è già sicura del passaggio di turno. Folgorina e Il Talpone impattano per 1 a 1 e proseguono a braccetto al secondo posto.
Girone F: FC Samanafaso tritura per 3 a 1 i galletti di Pannathinaikos (che in campionato dominano forse perché gli avversari sono poco o niente), mentre Capea vince per 2 a 0 contro Real Scomighese e resta in scia alla capolista.
Girone G: Patetico Madrid e AS Bottidda vincono per 2 a 0 rispettivamente contro FC Le Un Casin e AA Fenzi e si qualificano al turno successivo (AS Bottidda gli mancano solo pochi punti, ma la distanza dal terzo è tanta).
Girone H: Ancora tutto in bilico. Manchester United torna alla vittoria per 1 a 0 contro A.S. Emola e resta in prima posizione appaiato alla capolista della Serie A Real Campomolino che vince per 3 a 0 contro Real Methiù, precedente capolista in questo girone, che scivola al 3° posto ma a soli 2 punti dalla vetta. Girone di ferro molto combattuto e avvincente.

- - -

Rassegna stampa della 10^ giornata (gare del 08-09 novembre)

SERIE A 
di Adelchi C.
E anche la penultima giornata di andata è stata archiviata!
In testa alla classifica troviamo sempre Real Campomolino che passa indenne anche in casa di Manchester United; ormai la squadra di Riccardo è uno schiaccia sassi e chiunque trovi nella sua strada viene abbattuto, mentre dall'altra parte troviamo la squadra del Presidente di Lega che si trova sempre più giù e con la sedia del Mister di San Fior inizia a scricchiolare.
All'inseguimento della capolista troviamo Real Falzè ed AC Picchia, che non vogliano perdere terreno; la squadra di Gianmarco era impegnata nel derby pievigino contro il fanalino di coda Deportivo La Carogna e con il minimo sforzo porta a casa i 3 punti, costringendo la squadra di Giovanni alla sesta sconfitta consecutiva (i successi di un tempo sono ormai un miraggio lontanissimo); AC Picchia ospitava, nella rivinciata della SuperCoppa di inizio stagione, AS Bottida, che arrivava all'AC Picchia Stadium con ottimi propositi, ma la squadra sarda non aveva considerato una possibile brutta giornata dei suoi difensori (ne combinano di tutti i colori) e nell'attacco del team da San Fior di Sotto, che quando incrocia la squadra di Giuseppe ha in testa solo di fare tanti gol (pesantino il 3-0 finale).
Perde contatto dalle prime della classe Capea, che esce sconfitta in casa di Real Methiù; la squadra di Matteo grazie al fattore campo porta a casa tre punti molto importanti che per il momento lo portano fuori dal fondo della classifica, Davide invece (come accaduto ormai molte volte) deve prendersela con il suo portiere che colleziona un bel -3, quasi quasi conviene giocare senza di lui le prossime settimane in quanto a causa sua la squadra di Cappella M. ha lasciato molti punti per strada, dettagli.... ma chissà dove pptrebbe essere, magari davanti a tutti…….il mercato di riparazione arriverà presto, resisti Davide!!!!
Nella sfida tra Toro (Cuore Granata) e Zebra (Engia Bianconeri) la fa da patrona la squadra di Enrico, che con un secco 1 a 3 liquida la squadra di Stefano, questa volta avere in squadra 5 undicesimi della stessa società ha dato i suoi frutti; la squadra vittoriese con questa vittoria prende un po' di ossigeno, mentre quella di Mansuè deve iniziare a rimboccarsi le maniche e risalire la classifica.
Ora una fine settimana di riposo per dar spazio alla Nazionale e poi la battaglia per togliere lo scettro a Real Campomolino avrà nuovamente inizio!!!!!

SERIE B 
di Davide B.
Il pareggio tra la capolista, mezzo passo falso, e Al Palma tiene la classifica ancora corta e combattuta. Folgorina non va oltre l'1 a 1 e guadagna un punticino sulle inseguitrici, specialmente su Pacèco Team che questo turno ha riposato e Atletico DSI, anche questa reduce dal pareggio ricco di reti, ben 4, contro l'undici di Pupazzetto FC i quali provano a risalire pian piano la classifica abbandonando gli ultimi posti.
FC Samanafaso è il terzo che insegue la capolista a soli tre punti: è una vera e propria lotta questa visto che molte squadre recupereranno i giocatori in rosa dopo la sosta per le Nazionali. Francesco i tre punti li conquista fuori casa battendo ScArsenal per 2 a 1 in piena crisi anche per colpa della penalizzazione.
Red Socks continua la sua marcia trionfale e la risalita in classifica vincendo anche questa giornata e chi porta le ferite di un 2 a 0 secco senza storia è An Olliyou. Vedremo dove arriverà questa matricola, dove i propri tifosi possono arrivare ad aspirare e sognare.
Infine AA Fenzi guadagna il terzo punto in classifica, dopo il terzo pareggio in 10 giornate, un po' male questo campionato visto che è il fanalino di coda e la terzultima è già a cinque punti. Il pareggio a reti bianche avviene contro Patetico Madrid, dove l'allenatore sembra non avere la testa proiettata in questo campionato.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Inarrestabile, unico aggettivo che si può usare, attualmente, per Pannathinaikos. Nemmeno Birilli FC, seconda forza del campionato, riesce a fermare Casagrande, che ora vola a +10 su A.S. Emola, prima inseguitrice. Proprio quest'ultima raggiunge la seconda piazza della classifica grazie al 2 a 1 casalingo ai danni di un Bibano Calcio in netta flessione, vittoria alla prima giornata, poi solo pareggi e sconfitte.
Approfittano dei risultati odierni sia Izzi-Fan che Super Mario, infatti entrambe vincono in trasferta per 0 a 1 e raggiungono, così, al terzo posto Birilli FC e Atletico Dalcio.
Nei restanti incontri, pareggio per 1 a 1 tra Il Talpone e FC Le Un Casin utile a restare a soli due punti dal folto gruppo al terzo posto. Insieme a queste due squadre resta in scia anche Real Scomighese che regola per 2 a 0 FBC El Gaucho, che non riesce a bissare il risultato utile dell'ultimo turno.

COPPA
di Luca Z.
Primo turno di Ritorno:
Girone A: Red Socks vince per 2 a 0 contro US Postal e conquista il primo posto in classifica seguito proprio dall'avversario battuto che resta a 6 punti. Atletico Dalcio e FCB El Gaucho pareggiano per 0 a 0 e chiudono la classifica. Engia Bianconeri riposa e resta in centro classifica. Se Red Socks sembra praticamente qualificata, per il secondo posto è lotta dura visto che ci sono 4 squadre in 2 punti.
Girone B: AC Picchia passeggia sulle ceneri del campione Deportivo La Carogna e si porta a casa un secco 3 a 0. Ora la squadra di San Fior di Sotto comanda il girone. L'altra gara ha visto Bibano Calcio e Super Mario pareggiare per 1 a 1.
Girone C: AN Olliyou si fa battere in casa per 1 a 0 da Izzi-Fan che recupera punti, mentre Nicola si fa raggiungere al primo posto da Real Falzè che pareggia per 1 a 1 contro il fanalino Cuore Granata.
Girone D: Atletico DSI batte nello scontro diretto ScArsenal per 2 a 0 e si posiziona prima. Al Palma e Pupazzetto FC chiudono la partita sull'1 a 1. Se per Sergio il passaggio del turno sembra possibile, la squadra di Michele sembra ormai già rassegnata ad uscire dalla competizione.
Girone E: Paceco Team vince per 3 a 1 contro Folgorina e guida la classifica con 10 punti, praticamente già qualificato. Le altre squadre sono tutte a pari punti a 4 dopo la vittoria de Il Talpone per 1 a 0 contro Birilli FC.
Girone F: Vittoria di FC Samanafaso per 2 a 1 contro Capea e aggancia in testa Pannathinaikos che invece pareggia per 1 a 1 contro Real Scomighese. Se in campionato Michele non ha rivali, in coppa ha trovato più difficoltà.
Girone G: Patetico Madrid pareggia per 0 a 0 contro AS Bottidda, mentre FC Le Un Casin batte per 2 a 0 AA Fenzi. Patetico comanda, Bottidda segue mentre AA Fenzi sembra già eliminato.
Girone H: Real Methiù batte per 1 a 0 un Manchester United in crisi di risultati e si posiziona primo a 6 punti. Girone molto equilibrato visto che Real Campomolino, che ha vinto contro AS Emola, che sembrava tagliato fuori, con questi 3 punti aggancia Manchester a 5 punti e al secondo posto in classifica, mentre AS Emola è ultimo ma con 4 punti. Prossime due gare decisive.

- - -

Rassegna stampa della 9^ giornata (gare del 01/03 novembre)

SERIE A 
di Adelchi C.
E per l'ennesima volta abbiamo un cambio in testa al gruppo, AC Picchia perde l'imbattibilità e Real Campomolino ne approfitta passando al comando. Il derby “opitergino” tra Riccardo e Stefano viene vinto con facilità dalla squadra di Campomolino, che grazie ai 3 punti balza in testa alla Serie A; la corrazzata di Riccardo ormai non conosce più la parola sconfitta…..ma riuscirà a sfatare il tabù e rimanere più di 7 giorni in testa in solitari??
Ad inseguire la capolista, a distanza di 1 punto, troviamo Capea e AC Picchia, ma lo stato d'animo delle due squadre è diverso; la squadra di Davide è al settimo cielo dopo il ritorno alla vittoria con un secco 2 a 0 contro la pievigina Deportivo La Carogna (quest'ultima ormai entrata nel vortice delle sconfitte continue e guarda tutti da fanalino di coda del campionato); la squadra del presidente Michele, a causa di una giornata storta, trova la prima sconfitta in campionato con un Real Falzè, che fa valere il fattore campo e grazie ai tre punti si aggancia al trenino della capolista. Al centro della classifica troviamo il solito gruppetto a pari punti, la settimana scorsa avevano vinto AS Bottidda e Engia Bianconeri, mentre questa settimana vincono rispettivamente Real Methiù e Manchester United, raggruppando tutti a quota 8 punti; probabilmente i presidenti hanno fatto un accordo tra loro e fino all'ultimo vorranno stare “vicini-vicini”. Gli scontri della prossima giornata potrebbero cambiare ancora le posizioni in classifica e nemmeno i bookmakers inglesi ormai si sbilanciano più, è veramente un campionato imprevedibile e divertente.

SERIE B 
di Davide B.
Grazie al ricorso (accolto immediatamente incolpando il software) e al fattore Campo AN Olliyou porta a casa i 3 punti e una vittoria fondamentale per la classifica, ideale per farsi sotto alla quart'ultima. Chi ne fa' le spese è Pacèco Team, in giornata proprio da dimenticare, e vede la capolista Folgorina rimettere la marcia giusta e staccare le dirette concorrenti. E' il gol di Matri a portare la vittoria Raffaello con un solo gol di scarto ai danni di Pupazzetto FC, che paga anche la mancata tempestività nell'inviare la formazione. Oltre il danno la beffa come si può dire. Il campionato è lungo ancora e la classifica è molto corta, per fortuna, infatti al terzo posto a insidiare la squadra di Emilio troviamo Atletico DSI che, giocando in casa, fortunosamente realizza il secondo gol in extremis per pareggiare in un incontro spettacolare finito 2 a 2 contro FC Samanafaso. Francesco ringrazia ancora una volte le magie di Andrea Pirlo da calcio piazzato. Continua a racimolare punti e vittorie, dopo un bruttissimo inizio di campionato, Red Socks, la quale fuori casa e con il minimo sforzo, si sbarazza di Patetico Madrid, che paga le troppe ammonizioni e la prestazione negativa dei suoi undici. Infine ScArsenal e Al Palma hanno deciso di non farsi del male con un pareggio a reti bianche e molti sbadigli in tribuna, si portano a casa un punticino ciascuna per smuovere la classifica e non essere risucchiata nei bassi fondi. La squadra di Sergio questa domenica paga i troppi gol presi dal proprio portiere, altrimenti avremmo potuto raccontare di una bellissima vittoria

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Il Presidente Michele è al settimo cielo sia per il +9 sulle inseguitrici sia perché la sua squadra dopo 9 turni è l'unica imbattuta, ma non solo della Prima Divisone, bensì di tutte e tre le categorie del Fantacalcio Sezionale. Nessuno meglio di lui, nemmeno relativamente ai punti, ben 23 su 27, media davvero incredibile! Superfluo dire che ha vinto anche contro Real Scomighese, la capolista basa tutto su una difesa ermetica – solo 3 gol in 9 incontri – e un attacco che viaggia ad una media-gol di 1,9 a partita. Atletico Dalcio non riesce a mantenere il passo e con la sconfitta subita per mano di Birilli FC, che lo aggancia al secondo posto, vede allontanarsi sempre di più le possibilità di un aggancio… A.S. Emola, però, non sfrutta il passo falso del Dal Cin e in casa del sempre più ultimo US Postal pareggia con uno 0 a 0 desolante e privo di emozioni. Identici aggettivi possono essere usati per l'altro pareggio a reti bianche tra Super Mario e FC Le Un Casin, utile, ad entrambi, solo per portarsi a 3 punti dal secondo posto. Altro pareggio (1 a 1) anche tra Bibano Calcio e Il Talpone. FBC El Gaucho, dopo aver perso il match infrasettimanale – pur sempre contro Atletico Dalcio – ottiene la seconda vittoria in tre incontri. Questa mini serie positiva sembra aver alzato il morale di squadra e Presidente. Il prossimo turno può dare già una importante sentenza al campionato, infatti, si affronteranno Pannathinaikos e Birilli FC. Non solo le prime due della classe, ma soprattutto i due migliori attacchi. Riuscirà Birilli FC ad arrestare la marcia trionfale della capolista oppure sarà questa a continuare a gioire staccando ancora di più il “gruppone”?

COPPA
di Luca Z.
Quinto turno:
Girone A: Si chiude il turno d'andata della coppa con la vittoria di Red Socks per 1 a 0 contro Atletico Dalcio e guadagna così il primo posto nel girone. Nell'altro incontro pareggio a reti inviolate per US Postal e Engia Bianconeri. Classifica ancora relativamente corta e tutto è possibile per il passaggio del turno.

- - -

Rassegna stampa della 8^ giornata (gare del 01/03 novembre)

SERIE B 
di Davide B.
La capolista perde colpi dalle inseguitrice se si fa' raggiungere e scavalcare. Infatti è Emilio ad approfittare del passo falso di Folgorina, la quale si arrende alla sconfitta in trasferta contro Atletico DSI, diretta concorrente adesso a prendersi i primi posti. Pacèco Team i tre punti fondamentali li trova proprio contro Patetico Madrid grazie al fattore campo che regala il gol di scarto e si proietta a godersi i primi giorni guardando tutti dall'alto. Crisi nera per Pupazzetto FC, che gioca in nove e riesce a portare a casa un punticino dopo una gara finita a reti bianche contro ScArsenal, che deve fare conto con i troppi cartellini gialli fioccati ai suoi 11 titolari. Altra vittoria per Red Socks, la seconda consecutiva, che inizia la sua scalata e comincia ad abbandonare gli ultimissimi posti ai danni di AA Fenzi e AN Olliyou. I tre punti vengono conquistati grazie al rigore realizzato da Icardi e al fattore campo che porta il gol in più rispetto ad AA Fenzi, nel primo dei vari scontri diretti di questo campionato. Due che hanno deciso di non farsi male a vicenda sono Al Palma e FC Samanafaso, che si dividono la posta in palio guadagnando un punticino per smuovere la classifica e rimanere a una sola lunghezza una dall'altra. Il rammarico più grande può averlo Francesco lasciando Jack Bonaventura in panca.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Ottava giornata poco proficua dal punto di vista realizzativo, solo 8 gol in 6 incontri, ma un solo match a reti bianche. A risentirne è stata, anche, la capolista che realizzando un solo gol, non va oltre il pareggio (1 a 1) con Izzi-Fan. Perde, così, 2 punti sulle inseguitrici, data la contemporanea vittoria di Atletico Dalcio sul fanalino di coda Fabio. Si avvicina alle zone nobili anche A.S. Emola, che vincendo per 1 a 0 lo scontro diretto con Super Mario lo scavalca in classifica e si porta al terzo posto. Vittorie importanti anche per FC Le Un Casin e Il Talpone, entrambe con il minimo scarto, ma ciò le permette di rilanciarsi in una classifica molto corta che vede ben 7 squadre in soli 4 punti. Unico incontro a reti bianche, Real Scomighese – Birilli FC che alla luce dei risultati degli altri campi non cambia in modo importante la classifica delle due compagini.

- - -

Rassegna stampa della 7^ giornata (gare del 25/26 ottobre)

SERIE A 
di Adelchi C.
Anche questa settimana abbiamo avuto uno stravolgimento della classifica, in testa troviamo la solitaria AC Picchia, che sembra non aver perso il vizio di guardare tutti dall'alto; in coda troviamo la premiata ditta Manchester United e Real Methiù che iniziano a preoccuparsi della loro posizione. La cronaca di giornata parte dal basso, dove questo fine settimana abbiamo visto una bruttissima prestazione di Mister Methiù, il quale decide di giocare in 10 contro 11 e clamorosamente lascia in panchina ben 4 gol, che potevano garantire una tranquilla vittoria; lo ringrazia così Riccardo, che con il minimo sforzo si porta a casa i tre punti e balza al secondo posto della classifica. Insieme a Matteo a chiudere la classifica troviamo la squadra del Presidente di Lega, sconfitto 2 a 1 in casa di Cuore Granata, che con questa vittoria lascia l'ultimo posto della classifica e si mette all'inseguimento dei primi della classe; la squadra di Stefano ha delle prestazioni altalenanti ed è ancora alla ricerca del proprio equilibrio, mentre la squadra di Luca non è ancora riuscita a trovare il proprio gioco. A fine gara il patron dei Reds ha dichiarato “(bip)....non posso retrocedere!!!”(frase tagliata per la lettura da parte di minori).
Se ne vanno dall'ultimo posto in classifica anche AS Bottidda e Engia Bianconeri, entrambe vittoriose in trasferta a discapito rispettivamente di Real Falzè e Deportivo La Carogna; per la squadra sarda la vittoria porta un messaggio significativo, cioè che quando la formazione è al completo la squadra può essere competitiva, mentre per Gianmarco una domenica da dimenticare in quanto nessuno dei suoi ha trovato la rete per arrivare al pareggio; per la squadra di Enrico una giornata fortunata, salvata da una sostituzione all'ultimo minuto, che gli permette di segnare il gol vittoria, mentre per Giovanni purtroppo il periodo buio non finisce più, siamo alla quarta sconfitta consecutiva in quel di Pieve, forse sarebbe ora di pensare a dei cambiamenti.
Con la dichiarazione del Presidente Davide “onore ai vincitori” entriamo nel big match di giornata, dove AC Picchia esce vittoriosa per 2 a 1 contro Capea, e se la prima della classe mantiene la sua imbattibilità, la squadra di Cappella M. nonostante la prima sconfitta in campionato, è uscita a testa alta dallo stadio di San Fior di Sotto, tra gli applausi dei tifosi di ambedue la compagini; forse i troppi errori del portiere ospite e la precisione al tiro dei locali hanno fatto la differenza…… In casa AC Picchia si è festeggiato fino all'alba, da segnalare il significativo abbraccio tra il capo tifoseria ed il Presidente Michele, con la dichiarazione di quest'ultimo “Se noi come detentori del titolo siamo i favoriti, alle nostre spalle ci sono molte squadre ben attrezzate che renderanno il campionato indeciso fino alla fine, sia per la vittoria finale e sia per le retrocessioni”.
Chissà se con la prossima giornata la classifica verrà definita o avremmo un altro sconvolgimento delle posizioni!!!!

SERIE B 
di Davide B.
Dopo sette giornate in vetta alla classifica a guidare tutto il gruppo, Folgorina continua a mantenere lo stesso ritmo in queste prime gare. Infatti trova i tre punti, facili e fortunati, contro Patetico Madrid, con il minimo sforzo e presentandosi al turno infrasettimanale con l'entusiasmo giusto. A sole due lunghezze dalla prima troviamo Pacéco Team, anch'egli vittorioso con lo stesso risultato di 1 a 0 ai danni della concorrenza FC Samanafaso, nello scontro diretto per determinare chi terrà testa alla rosa di Raffaello.
La grande sorpresa di questo inizio campionato è Al Palma, che grazie alla vittoria secca di 3 a 0 contro AA Fenzi si proietta solitaria al terzo posto e mette fiato sul collo alle prime della classe. Infine troviamo le ultime della classifica che con l'arrivo dell'autunno e del freddo danno una svegliata ai 25 in rosa e portano a casa i primi 3 punti per poter ribaltare la classifica. Infatti la squadra Pupazzetto FC vince con troppa facilità contro AN Olliyou, la quale non trova continuità nei risultati e si fa scavalcare nello scontro diretto (Rifiutata da parte del Presidente Nicola un'amichevole di lusso contro AC Picchia, squadra in ritiro punitivo). Finalmente si possono spendere parole di felicità, dopo 7 gare a dover commentare sconfitte con i titolari decimati ogni gara, in questa giornata FORTUNATA vittoria di Red Socks per 3 a 2 contro l'amico ScArsenal, che quindi abbandona momentaneamente l'ultimo posto ai danni di AA Fenzi. Chissà che qualche grado in meno non abbia messo in moto le gambe alla rosa di Andrea.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Non si arresta la marcia della società del Presidente Michele, che allunga la striscia positiva e con un secco 2 a 0 regola Bibano Calcio ottenendo, così, la sesta vittoria su sette gare disputate (unico neo il pari con Super Mario). Ciò consente di creare il vuoto dietro di sé, infatti la più vicina inseguitrice è Atletico Dalcio, che perdendo in casa con FC Le Un Casin scivola a -8 punti dalla vetta. Nota di merito per la società di Federico&Marco, che riesce ad infrangere il tabù trasferta dopo un pareggio e due sconfitte.
Fa harakiri anche Birilli FC superato in casa da A.S. Emola con un tirato 0 a 1, il quale permette però a quest'ultima di riagganciare il “trenino” di inseguitrici e di sperare almeno, come obiettivo minimo, un posto nei play-off. Izzi-Fan e Super Mario decidono, invece, di non farsi male e si spartiscono la posta in palio con un 1 a 1 salomonico, restando quindi in piena nella zona play-off. A concludere, sorrisoni per le ultime della classe US Postal e FBC El Gaucho!!! Entrambe vittoriose per 2 a 0, rispettivamente contro Real Scomighese e Il Talpone. Dei due risultati il più importante, anzi più atteso, è quello della compagine di San Vendemiano, che dopo ben 7 turni (finalmente!) riesce a emettere un urlo di gioia a seguito di una vittoria che frutta i tre punti.

COPPA
di Luca Z.
Quarto turno:
Girone A: Pareggio per 2 a 2 tra FCB El Gaucho e US Postal. Mattia comanda ancora il girone a 5 punti, mentre Fabio lo chiude a 3. Tutto è ancora aperto viste le brevi distanze. Nell'altra sfida Red Socks si sveglia e batte nettamente per 3 a 1 Engia Bianconeri società di due leghe superiore. Riposa l'Atletico Dalcio.

- - -

Rassegna stampa della 6^ giornata (gare del 11/13 ottobre)

SERIE A 
di Adelchi C.
Dopo l'ennesimo Stop per la Nazionale, riparte la corsa ai primi posti della classifica……
Continua la marcia al primo posto della classifica della matricola Capea, ma ora la squadra di Davide corre affiancata da AC Picchia, che dopo un inizio timoroso ha ricominciato a macinare punti su punti; entrambe le squadre sono ancora imbattute e la settimana prossima si ritroveranno in terra di San Fior di Sotto per contendersi la vetta……chi la spunterà tra le capoliste????
Nello scontro diretto tra Capea e Real Falzè ne esce un pareggio per 2 a 2 che fa bene solo ad AC Picchia, ma a sorridere è anche Gianmarco, in quanto per Davide un'ammonizione di troppo (o un assist non dato) non danno il punto della vittoria. La sosta del campionato e il ritiro nelle acque caraibiche dei giocatori e di alcuni tifosi hanno fatto bene alla squadra di AC Picchia che al fotofinish riesce ad espugnare il campo di Engia Bianconeri, quest'ultimo forse ha fatto troppo affidamento nei giocatori bianconeri e dovrebbe variare un po' di più la sua formazione; la squadra di Enrico ora si trova risucchiata nel gruppo che chiude la classifica. Terza sconfitta consecutiva per Deportivo La Carogna, il Presidente Giovanni festeggia in malo modo il suo compleanno, sarà crisi? Una cosa si può dire in quel di Campomolino ora non si scherza più, dopo i passi falsi iniziali, la squadra di Riccardo ha ingranato la quarta e ora nessuno la ferma più, sarà dura venire a giocare in questa zona. AS Bottida vs Cuore Granata e Manchester United vs Real Methiù finisco con un triste 1 a 1 entrambe, probabilmente nessuna delle quattro voleva lasciare l'ultimo posto della classifica… l'unica a mangiarsi le mani forse sarà stata la squadra Sarda che per l'ennesima volta gioca in 10. Nonostante tutto, la classifica rimane sempre molto corta, bastano un paio di giornate storte e chi è primo può finire ultimo e qualche risultato positivo per passare dalle stalle alle stelle.
Siete curiosi di avere notizie sulla AC Picchia Story…………le acque si stanno calmando, il Presidente Michele ha dichiarato che rimborserà a tutti i tifosi i pranzi e le trasferte!! E per i tifosi avversari panino “onto” e birra gratis all'entrata!!!

SERIE B 
di Davide B.
Iniziamo dal basso e quindi dalla serie di sconfitte, mai una vittoria mai una gioia per la rosa del presidente Andrea. Ennesima sconfitta e per fortuna le prime ancora non viaggiano, vanno avanti a singhiozzo. È Al Palma a gioire e guadagnarsi i tre punti dopo una vittoria di misura, forse anche perché Red Socks se la gioca sempre con un uomo in meno. Sempre nel basso fondo della classifica troviamo AA Fenzi che deve arrendersi alla prova magistrale dei suoi avversari che grazie ai 3 punti staccano le ultime posizioni. Chi invece questa giornata fa' valere le proprie potenzialità è Pacèco Team , asfaltando Pupazzetto FC, che gioca in dieci, con una secco 3 a 0 e si fa' sotto sulle prime della classe. FC Samanafaso con una vittoria di misura piega le speranze di AN Olliyou per poter rimanere con le prime, ma la strada è ancora lunga e insidiosa, Francesco invece dopo la lunga sosta ha ripreso con lo stesso ritmo di inizio campionato. La capolista resta sempre Folgorina che questo turno ha riposato tranquilla e ha fatto recuperare le forze ai suoi uomini. Infine l'Atletico DSI ha sbagliato gli uomini per formare la rosa visto la sconfitta per 2 a 0 subita anche questa domenica da parte di Patetico Madrid, il quale ringrazia e si proietta al secondo posto. Sarà un campionato avvincente visto le premesse di questo inizio di stagione.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Continua la marcia di Pannathinaikos in vetta alla classifica. Questa domenica la “vittima sacrificale” è stata la compagine di FC Le Un Casin, che in casa non è riuscita a resistere alla forza della capolista ed ha ceduto per 0 a 1. In più dietro rallentano. Che sia il primo strappo importante della stagione? Le altre vittorie di giornata portano la firma di Super Mario, che regola per 2 a 0 un FBC El Gaucho sempre più in crisi nera, e Il Talpone, che ottenendo la vittoria, sia pur di misura, per 2 a 1 contro l'unidci di Fanizzi si riporta sotto per un posto nei play-off. Dicevamo che dietro la capolista rallentano. Infatti tutte le inseguitrici non ottengono la vittoria nel match dall'ultimo turno. Il pareggio più inaspettato è quello tra l'ex solitario fanalino di coda US Postal e Birilli FC, che però ad oggi resta ancora imbattuta insieme alla capolista. Altro pareggio, sempre per 1 a 1, tra Atletico Dalcio e Bibano Calcio, partito alla prima di campionato con una vittoria che non è ancora riuscito a replicare. Infine, anche due new entry come A.S. Emola e Real Scomighese si accontentano di un 1 a 1 che “fa classifica”, restando entrambe in scia per un posto al sole con vista play-off.

COPPA
di Luca Z.
Terzo turno:
Girone A: Con Red Socks che riposa, ne approfitta Engia Bianconeri batte per 1 a 0 FCB El Gaucho e raggiunge al comando con 4 punti US Postal. US Postal pareggia per 1 a 1 con Atletico Dalcio.
Girone B: AC Picchia sembra aver messo la marcia giusta. Dopo il gol in campionato, ecco che arriva la doppietta contro Bibano Calcio che perde 2 a 1 e rimane ultima in classifica. Super Mario stende per 2 a 0 il Deportivo LA Carogna e comanda la classifica.
Girone C: Pareggio per 1 a 1 tra Cuore Granata e AN Olliyou: Nicola resta saldo al 2° posto, Stefano invece è più in difficoltà visto il terzo posto con 4 punti di ritardo dal secondo posto chiuso da Real Falzè che ha battuto per 2 a 1 Izzi-Fan.
Girone D: Pupazzetto FC e Atletico DSI pareggiano a reti inviolate. Se per Atletico DSI il punto guadagnato serve a mantenersi in scia della prima classificata ScArsenal, Pupazzetto FC chiude il girone ultima a 1 punto. ScArsenal batte per 2 a 1 Al Palma e si mette sul primo gradino del girone.
Girone E: Folgorina perde incredibilmente per 2 a 0 contro Birilli FC che l'agguanta al 2° posto. Paceco Team, con un rocambolesco 3 a 2 sul Talpone, riesce a posizionarsi in prima posizione.
Girone F: Capea vince anche in coppa e con un 2 a 1 si libera di Pannathinaikos e ora sono tutte e due le squadre a pari punti. Pareggio per 1 a 1 nell'altra sfida del girone tra Real Scomighese e FC Samanafaso: mentre per quest'ultima è più facile riuscire a raggiungere un posto qualificazione, per Real Scomighese sembra utopia
Girone G: Patetico Madrid vince per 2 a 1 AA Fenzi e inguaia la squadra di Francesco, mentre Paolo è in testa. AS Bottidda batte per 1 a 0 FC Le Un Casin e si pone al secondo posto, mentre AA Fenzi e FC Le Un Casin sono sempre più in crisi di risultati ma soprattutto di classifica essendo ultimi a 1 punto.
Girone H: Due pareggi per 1 a 1 nella terza giornata che non cambiano le posizioni in classifica, ma aggiungono solo un punto a tutti.

- - -

Rassegna stampa della 5^ giornata (gare del 04/05 ottobre)

SERIE A 
di Adelchi C.
Il campionato non ha ancora un suo “padrone”!!!
La classifica è cortissima, 10 squadre in soli 5 punti, è un segnale che questo campionato sarà combattuto fino alla fine. Capea, per ora, guarda tutti dall'altro in solitaria, la squadra di Davide con un faticoso 3 a 2 riesce a superare AS Bottidda che colleziona la seconda sconfitta stagionale, e la panchina Sarda inizia a traballare... Due brutti pareggi, entrambi 1 a 1, tra AC Picchia e Real Campomolino e Real Falzè e Engia Bianconeri, fanno solamente muovere la classifica, ma a nessuno delle quattro quel misero punto fa morale, e vista la classifica la vittoria sarebbe stata accolta con tanto sorriso. La sorpresa della settimana viene dalle retrovie, i due fanali di coda, Real Methiù e Manchester United, che trovano la prima vittoria stagionale a discapito di Cuore Granata e Deportivo La Carogna; se per Stefano poteva essere programmata la sconfitta, per Giovanni la seconda sconfitta consecutiva dopo le due vittorie iniziali non fa dormire sogni tranquilli in quel di Pieve, forse un piccolo calo di tensione. La settimana scorsa ci eravamo lasciati con le tensioni interne di AC Picchia, notizia fresca di giornata proveniente da fonti interne alla Società dicono che i tre membri del CdA da qualche giorno non si contattano nemmeno più al telefono e parlano solamente attraverso i loro avvocati, sarà rottura???? Lo saprete nella prossima puntata di “AC Picchia story”.

SERIE B 
di Davide B.
Prima vittoria per AA Fenzi, tre punti importantissimi per cancellare quel zero in classifica e lasciare Red Socks sola all'ultimo posto. La bellissima prestazione arriva dopo l'1 a 0 maturato contro FC Samanafaso, risucchiato in una piccola crisi di risultati. Finalmente AN Olliyou si fa' sentire in campionato con una vittoria secca. Il 3 a 0 arriva con i gol di Big Mac (Maccarone), Djordjevic e Fernandes, e per la coppia Alessio/Giampietro non c'è stato scampo. Folgorina viaggia sempre da sola al primo posto anche dopo il pareggio spettacolare consumato contro Pacèco Team. Il 2 a 2 è arrivato anche grazie al fattore Campo e il rammarico per Raffaello è di aver lasciato Matri in panchina. Giornata spettacolare per Patetico Madrid, ne fa' 4 grazie ai suoi attaccanti e si concede di lasciare Totti in panchina. A farne le spese è un spento Al Palma che non ne può nulla contro l'avversario di giornata.  E arriviamo finalmente al primo punticino portato a casa da Red Socks contro Pupazzetto FC. Il punto serve solo a smuovere la classifica, ma veramente per queste due compagine è stato un bruttissimo inizio di campionato e si può già dire che era un scontro salvezza questo. Chissà che si sblocchi dalla prossima giornata per i fanalini di coda.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Continua a vincere e convincere la capolista Pannathinaikos! Altri tre gol (stavolta mantenendo la porta inviolata) al malcapitato A.S. Emola, che fino alla giornata appena trascorsa aveva perso solo contro Atletico Dalcio. Proprio quest'ultima si rilancia all'inseguimento della vetta grazie alla vittoria, ai danni dell'undici di US Postal. Vittoria che arriva dopo alcune prestazioni un po' incolori e non in linea con le pretese societarie. Ultima vittoria di giornata (nonché unica in trasferta) quella della compagine del Presidente Cal, diversa dalle altre perché trattasi della prima del campionato! Uno 0 a 1 che interrompe la serie negativa di 3 sconfitte consecutive che avevano reso l'ambiente attorno ai giocatori ed allenatore incandescente. Nei restanti tre incontri si è assistito ad altrettanti soporiferi pareggi. Unico a salvarsi (è un eufemismo!) si tratta del match tra Birilli FC e Super Mario, dove almeno i tifosi hanno assistito a due gol. Mentre negli incontri Izzi-Fan - Bibano Calcio e FBC El Gaucho - FC Le Un Casin gli sbadigli sugli spalti sono stati innumerevoli. Quindi a seguito della vittoria de Il Talpone, ora l'unica società a non aver ancora fatto gioire i propri supporter resta FBC El Gaucho. Fonti vicino alla società parlano di un Presidente molto infastidito delle scelte del tecnico nello schierare la formazione, ma soprattutto dell'atteggiamento dei suoi giocatori fuori dal terreno di gioco… Troppe notti brave?!

COPPA
di Luca Z.
Seconda Giornata:
Girone A: US Postal approfitta del turno di riposo per ristorare i propri giocatori, mentre le altre 4 squadre si sono scannate in campo. Atletico Dalcio pareggia per 1 a 1 con Engia Bianconeri. Ora gli atletici sono in recupero in classifica a 1 punto dalla vetta, mentre a soli due punti vi sono le altre squadre. Sarà un infuocato.
Girone B: Risultato speculare al girone A. Due pareggi, uno con due gol (1-1), l'altro invece a reti inviolate. Con questo risultato, il girone B si mantiene incerto, anche se AC Picchia inizia a perdere troppo terreno rispetto al primo. Già qualcuno parla di crisi societaria che si riflette sui giocatori e i risultati.
Girone C: AN Olliyou si libera facilmente di Real Falzè con un secco 3 a 1. L'altro campo ha visto uno scialbo 0 a 0 tra Cuore Granata e Izzi-Fan. Ora Nicola viaggia a pieno regime.
Girone D: Se Al Palma contro Atletico DSI finisce a reti inviolate (0 a 0), Pupazzetto FC perde per 1 a 0 contro ScArsenal e si ritrova ultimo nel girone con poche speranze di poter passare.
Girone E: Folgorina doma Il Talpone per 2 a 1, mentre Pacèco Team vince contro Birilli FC. Curiosità: le due squadre vincitrici regolano gli avversari con lo stesso risultato e si trovano primi a pari punti in testa alla classifica.
Girone F: Due vittorie casalinghe con un secco 3 a 0 per Capea e Pannathinaikos rispettivamente contro Real Scomighese e Real condominio.
Girone G: Patetico Madrid si sbarazza dell'avversario FC Le un Casin per 3 a 0, mentre AS Bottidda ha sofferto di più nello scontro con AA Fenzi.
Girone H: Manchester United vince 3 a 0 contro AS Emola e in un colpo solo riesce a prendere la testa del girone. Pareggio per 1 a 1 tra Real Campomolino e Real Metiù.

- - -

Rassegna stampa della 4^ giornata (gare del 27/29 settembre)

SERIE A 
di Adelchi C.
Domenica ricca di sorprese e di gol!!!!
Le prime della classe avevano già in programma di iniziare la prima fuga del campionato, ma le loro buone intenzioni vengono stoppate con due pesanti sconfitte; infatti il primo “testa-coda” stagionale manda dei segnali poco rassicuranti al Presidente Gianmarco che, convinto della solidità della sua squadra, scende nella frazione di Gaiarine con già i tre punti in tasca, ma in un batter d'occhio incassa una bella “manita” dai padroni di casa, che con questa prestazione fanno tornare il sorriso al Presidente di Real Campomolino e fanno capire al resto del gruppo che le prime due giornate di campionato erano state solamente un caso. Anche il Presidente Giovanni perde la sua imbattibilità in quel di Mansuè dove trova un Cuore Granata con l'attacco molto caldo che, dopo il rodaggio nelle prime due giornate, con un secco 3 a 1 rimanda il Deportivo in quel di Pieve con la coda fra le gambe. Del passo falso delle capoliste non ne approfittano né Engia Bianconeri e né Capea che con un punto a testa decidono di non farsi del male, ma entrambe capiscono che ci sarà da lavorare nei prossimi giorni…..Enrico dovrà trovare la sua formazione ideale per evitare di giocare con un uomo in meno in futuro, mentre Davide dovrà rivedere la sua difesa perché il suo attacco non potrà sempre sopperire alle lacune difensive ed agli errori del suo portiere. L'altro pareggio di giornata viene colto da Real Methiù che in trasferta in terra Sarda non riesce ad espugnare il campo di As Bottida, Matteo sicuramente si starà mangiando le mani in quanto a causa di un cartellino di troppo non riesce a fare bottino pieno ed ora si trova insieme a Manchester United all'ultimo posto della classifica.
A Manchester l'ufficio stampa è stato chiuso, il Presidente Luca era su tutte le furie al termine della partite con AC Picchia e c'è chi ha giurato di sentire volare frasi del tipo “Verrai Gambizzato” nei confronti del Suo Allenatore il quale è accusato di non eseguire gli ordini ricevuti… ma nemmeno in quel di San Fior tira aria di festa, infatti nonostante la scoppiettante vittoria sui vicini di casa e la dichiarazione di Michele “AC Picchia vince con orgoglio a Manchester”, voci di corridoio dicono che i rapporti tra Dirigenza e Tifoseria iniziano ad essere tesi (forse perchè allo stadio non si vedono più costicine e bracciole), ma crediamo che la prima vittoria stagionale possa portare, almeno per il momento, ad una tregua tra le due compagini.

SERIE B 
di Davide B.
La serie B vede ben 19 gol segnati e così divisi: spettacolare vittoria per ScArsenal che ne fa 5 a Pacèco Team, ma ne subisce comunque 3. Vittoria importante perchè arriva in trasferta grazie ai gol degli attaccanti azzeccati e anche grazie a Ekdal che con la tripletta all'Inter porta a casa i gol importanti. Rammarico per Emilio che non ha potuto farci proprio nulla contro agli 11 di Edoardo. Altra vittoria esterna è quella di Patetico Madrid che manda in crisi nera Pupazzetto FC che non trova più la via della vittoria. FC Samanafaso riposando lascia in vetta Folgorina che vince in casa per 2 a 1 contro AA Fenzi (sempre più ultima con Red Socks). Una classifica che si sta spaccando in due, perchè l'altra capolista è Atletico DSI: i tre punti conquistati contro Red Socks sono manna dal cielo. Per Andrea è piena crisi e il primo a farne le spese è l'allenatore dopo le voci del DS. Infine pareggio per An Olliyou fermato sul 2 a 2 da Al Palma che non da soddisfazione a Nicola. Il rammarico per An Olliyou è quello di non aver schierato Maccarone per un spento Zaza.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Michele Casagrande, a seguito della netta vittoria per 1 a 3 sul campo del Talpone, ottiene la testa solitaria della classifica e vede la possibilità di dare il primo strappo deciso al campionato, nonostante si sia solo alla 4^ giornata. La vetta solitaria le è stata regalata anche grazie alla contemporanea, nonché prima, vittoria di FC Le Un Casin contro Real Scomighese. Che dopo questa giornata inizi il vero campionato per la società di Federico? Sicuramente la partita più divertente dell'ultimo turno è stata Bibano Calcio – Birilli FC terminata 2 a 3 con due squadre che in campo non si sono di certo risparmiate! Grazie alla vittoria il Presidente Simone resta la prima inseguitrice della vetta, in coabitazione con Izzi-Fan uscita vincitrice nel confronto con US Postal. Concludono il turno due pareggi. Atletico Dalcio, in leggera flessione, non va oltre lo 0 a 0 con Super Mario. Pareggio nell'altro match tra FBC El Gaucho e A.S. Emola, pareggio che fa certamente più morale per la società di Fabio, che dopo 4 turni ottiene il primo punto in stagione.

COPPA
di Luca Z.
Girone B: Dopo il rinvio per impraticabilità del terreno di gioco, Super Mario e Bibano Calcio scendono in campo e ne escono con un pareggio, poco brillante, per 1 a 1.
Girone D: Dopo 3 giorni il torneo di Badminton che si svolgeva sull'impianto di Sarano di proprietà di Pupazzetto FC (incredibile che i dirigenti non si siano resi conto della contemporaneità degli eventi e abbiano autorizzato un altro torneo!) si è giocata la sfida Pupazzetto FC contro Al Palma. La squadra di Sergio, forse perché ha dovuto riaffrontare l'ostica trasferta, è scesa in campo con il coltello tra i denti e ha inflitto alla compagine di casa una sconfitta per 2 a 1.

- - -

Rassegna stampa della 3^ giornata (gare del 24/26 settembre)

SERIE B 
di Davide B.
Il turno infrasettimanale inizia con la vittoria esterna di Pacèco Team che va' a prendersi i tre punti importanti e pesanti in casa di AA Feanzi, che può solo arrendersi al dominio di Ciso. Al Palma poi trova i tre punti grazie al fattore campo , giocando la partita in dieci contro dieci contro Pupazzetto FC , che deve dare una svolta a questo inizio di campionato. Le due davanti si dividono il premio in palio pareggiando con un spettacolare 2 a 2 che ha infiammato tutti i tifosi e gli addetti ai lavori ,sarà una gran bella lotta fino alla fine missa tra queste due compagini. Il rammarico più grande lo ha Raffaello che lascia Matri in panchina e non scommette in lui. Altro spettacolare pareggio è quello tra Patetico Madrid e AN Olliyou che anche loro dividono la posta in palio trovando un punticino per smuovere solo la classifica. Il 2 a 2 finale arriva grazie sempre al fattore campo , un colpo di fortuna per Patetico Madrid , invece per Nicola questo inizio di campionato non gira proprio. Infine Atletico DSI vince con il minimo sforzo contro ScArsenal , per la coppia Giampietro e Alessio tre punti importanti per rimanere agganciato alla coppia di testa. Grazie al cielo Red Socks riposava, se no avrei dovuto trovare altre parole per scrivere l'ennesimo passo falso in questo campionato.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Incappa nella prima sconfitta la capolista Atletico Dalcio che così perde la testa del campionato. La sconfitta, 1 a 0, matura sul campo della “novellina” Real Scomighese. Ora proprio quest'ultima, insieme a Pannathinaikos, comanda la classifica a +1 proprio sull'undici del Presidentissimo Paolo. La società di Michele ottiene la prima piazza in condivisione, in virtù del netto 2 a 0 inflitto ad un sempre più in crisi FBC El Gaucho, questa con FC Le Un Casin sono le uniche società a non aver ottenuto nemmeno un punto nelle prime giornate di campionato. Infatti la società di Federico continua la striscia negativa perdendo in trasferta sul campo di US Postal, che, senza penalizzazione, sarebbe a ridosso del primo posto. Negli altri incontri spicca la prima vittoria di Super Mario con un deciso 3-1 che non lascia spazio ad alcun alibi per il Presidente Damiano. Prima vittoria anche per A.S. Emola, molto utile per non perdere troppo terreno dai primi e continuare a inseguire il sogno promozione. Infine un pareggio che “fa classifica” per le terze in graduatoria Birilli FC e Izzi-Fan, che non si fanno male e perciò continuano a mantenere un posto al sole. Dopo tre giornate, dunque, spicca la densità nella parte alta della classifica, infatti troviamo la bellezza di 9 società (su 12) in tre punti (tra i 4 e 7), le uniche “tagliate fuori” per ora restano Il Talpone, FBC El Gaucho e FC Le Un Casin. Ci auguriamo però che riescano a riprendersi da questo periodo di appannamento anche per portare maggiore incertezza e quindi maggiore interesse in questo campionato.

COPPA
di Luca Z.
Prima Giornata:
Girone A: Vittoria per 1 a 0 di US Postal contro Red Socks, mentre l'altra sfida tra due veterani, Atletico Dalcio e FCB El Gaucho, finisce a reti inviolate.
Girone B: Deportivo La Carogna si dimostra proprio “Carogna” e strapazza i campioni sezionali di AC Picchia con un netto 2 a 0. Giovanni, oltre a volare in campionato, ha intenzione di riprendere il discorso lasciato interrotto nel campionato scorso: vincere e non lasciare nulla agli avversari. Rinvio per motivi di impraticabilità di campo per la sfida Super Mario e Bibano Calcio.
Girone C: Molto movimento di gol, ben 6, nelle due sfide. Corsaro AN Olliyou, che in campionato fatica, che batte per 2 a 1 Izzi-Fan in crisi di risultati. Real Falzè regola Cuore Granata per 2 a 1 in uno dei gironi più difficili della coppa.
Girone D: Atletico DSI si libera facilmente per 2 a 0 di ScArsenal, mentre Pupazzetto FC – Al Palma viene rinviata a causa della contemporanea presenza sul campo di gioco di un torneo internazionale di Badminton!
Girone E: Altro spettacolo di gol. Se la gara Birilli FC – Il Talpone finisce per 1 a 1, più spettacolo tra Folgorina e Pacéco Team con un 2 a 2 che ha fatto tremare il pubblico sugli spalti fino alla fine.
Girone F: FC Samanafaso fa valere la propria forza contro Capea e si impone per 2 a 0. Pannathinaikos, invece, fatica a Scomigo ma si impone per 2 a 1.
Girone G: Se AA Fenzi – FC Le Un Casin è stata buona solo per gli insonni per potersi dolcemente addormentare nel nulla dello 0 a 0 del campo, più spettacolo ha offerto la gara Patetico Madrid – AS Bottidda finita 2 a 0. La compagine sarda, convinta del proprio valore, ha sottovalutato l'avversario ed ha avuto una falsa partenza in coppa.
Girone H: Girone di ferro che ha visto la matricola AS Emola battere con un secco 2 a 0 Real Campomolino e si pone al comando del girone visto il contemporaneo pareggio per 1 a 1 tra Real Methiù e Manchester United. Prossimo turno incandescente.

- - -

Rassegna stampa della 2^ giornata (gare del 20-21 settembre)

SERIE A 
di Adelchi C.
Chi si aspettava una giornata ricca di gol è rimasto molto deluso, infatti in questo fine settimana abbiamo avuto quatto vittorie di misura e uno pareggio a reti bianche. La classifica inizia a delinearsi; troviamo a punteggio pieno Deportivo La Carogna, ormai abituato a guardare tutti dall'alto, che di fronte ai propri tifosi si sbarazza di Real Methiù grazie alla distrazione di Matteo, che sbaglia a schierare il suo trio d'attacco e lascia seduto in panca una doppietta. A braccetto con Giovanni in cima alla classifica troviamo la sorpresa Gianmarco, e dovremo abituarci a non chiamarlo più sorpresa, anche se soltato grazie al fattore campo coglie tre punti importanti contro il Presidentissimo Luca, ancora senza vittorie in campionato. Festeggiano la prima vittoria in Seria A Capea e As Bottida: il primo grazie ai fantamilioni spesi per il Suo attacco lascia a bocca asciutta Real Campomolino, che con due sconfitte su due resta da solo in fondo alla classifica, pensando già a una rivoluzione in panchina; il secondo, pur lasciando a riposo un gol, vince il primo scontro tra neo promosse, riportando subito con i piedi per terra la squadra di Enrico. Notizia di giornata, però, è che AC Picchia non vince più, ma nemmeno perde, infatti per la seconda settimana consecutiva raccoglie solamente un misero punticino contro Cuore Granata; crediamo che in quel di San Fior de Sote qualcuno si stia mordendo le mani per aver lasciato dei titolari in tribuna ed aver giocato l'intera gara in inferiorità numerica. Adesso un turno di riposo per tutti, per riordinare un po' le idee e recuperare i giocatori ancora in fase di rodaggio……e chissa cosa succederà nel prossimo fine settimana

SERIE B 
di Davide B.
Si è conclusa la seconda giornata del campionato cadetto e questi sono i risultati: AA Fenzi gioca in dieci come gli ospiti e non trova neanche la prestazione ideale dei propri giocatori schierati in campo. Infatti si deve arrendere al gol incassato da Atletico DSI che, grazie alla bellissima giornata di Antonio Cassano, riesce ad avere la meglio. Poi troviamo il primo punto, colto con fortuna, di AN Olliyou, pure lui sceso in campo in 10, che regala una prestazione in ombra ai propri tifosi recatisi numerosi allo stadio per la prima sfida casalinga dopo la retrocessione. Per ScArsenal, invece, il rammarico di non aver trovato i tre punti per colpa del reparto difensivo. Tra Pacèco Team e Al Palma è stata una sfida all'insegna del “voiemose bene” e le due squadre hanno cercato di non farsi del male, finale 1 a 1 buono solo per smuovere la classifica e le statistiche (Sergio si concede il lusso di lasciare Destro in panca). Patetico Madrid deve arrendersi al gol subito da FC Samanafaso che vola al comando della classifica assieme a Folgorina. Per i tifosi di Patetico Madrid è uno dei peggiori debutti di stagione con 2 sconfitte. Folgorina, con il suo reparto d'attacco in gran forma, vola e trova i tre punti contro Red Socks già in piena crisi dirigenziale: il DS, l'allenatore e i tifosi, viste le aspettative della campagna acquisti e i risultati delle prime due giornate con 2 sconfitte e 4 gol incassati, sono in aperto contrasto con la proprietà.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Giornata strana la seconda della Prima Divisione caratterizzata da pochi gol (10) e da ben tre pareggi, per 1 a 1, su 6 gare totali. Due vittorie su due per il team del Presidente Paolo Dal Cin, unico a centrare la seconda vittoria ai danni de Il Talpone, e si candida, così, ad un ruolo di protagonista per la vittoria finale. Dopo il “black-out dirigenziale” della prima giornata, una corsara US Postal ottiene i tre punti sul campo di FBC El Gaucho, ancora a 0 punti. Non riesce ad ottenere la prima vittoria FC Le Un Casin che perde anche la seconda giornata contro Birilli FC. Nei restanti match le società si spartiscono la posta in palio. Così guadagnano il primo punto A.S. Emola e Super Mario, mentre Real Scomighese e Bibano Calcio con il pareggio continuano l'inseguimento verso la vetta restando a – 2 da Atletico Dalcio.

COPPA
di Luca Z.
In settimana le prime sfide di andata della fase a gironi, da martedì 23 a giovedì 25 settembre.

- - -

AC PICCHIA VINCE LA SUPERCOPPA DI LEGA (seconda consecutiva)

- - -

Rassegna stampa della 1^ giornata (gare del 14/16 settembre)

SERIE A 
di Adelchi C.
Il campionato di Seria A è partito!
Ai nastri di partenza, oltre agli esperti Presidenti di Deportivo la Carogna, Manchester United, Real Methiù, Cuore Granata, Real Falzè, Real Campomolino e la detentrice del titolo AC Picchia, ci sono le new entry Engia Bianconeri, Capea e AS Bottida. Inizia subito bene il plurititolato Giovanni, che in trasferta in terra “Sarda” fa capire subito al Gruppo AS Bottidda che il massimo campionato sezionale non è una passeggiata; per la squadra di casa forse qualche giocatore era ancora in spiaggia per l'ultima tintarella e qualcuno non si è accorto della sua assenza. Nella sfida tra gli ormai veterani Stefano e Gianmarco la spunta quest'ultimo, che si porta a casa i primi 3 punti dalla stagione. La novità di giornata è la sconfitta casalinga della solida squadra di Campomolino, che regala alla matricola Enrico la prima vittoria assoluta in questo campionato, forse i giocatori di Riccardo quest'estate hanno esagerato un po' troppo con birra, mojito e panini onti. Manchester United trova all'ultimo respiro un prezioso pareggio con Capea, che già il sabato sera si gustava la vittoria , ma a causa delle milanesi e dei loro attacchi resta con l'amaro in bocca. Tra Real Methiù e AC Picchia vige il patto di non belligeranza e dopo una partita tra amici ne esce uno scarso pareggio che lascia un po' di delusione tra i tifosi, ma come dice il Presidente Michele “1 punto oggi, vuol dire 1 punto in meno verso la salvezza”...
Chi stamperà il Suo nome nella Nuova Targa appesa in saletta “Nonno Firmino” a Giugno 2015? Lo capiremo con le prossime giornate.

SERIE B 
di Davide B.
La prima giornata del campionato cadetto si è appena conclusa e le sorprese sono state tante. Iniziamo dalle promosse: ScArsenal batte Patetico Madrid, grazie all'interista Osvaldo che con la sua squadra passa sopra le ossa e i resti di un Sassuolo indescrivibile, e ottiene i primi 3 punti con una vittoria di misura per 3 a 2 comunque molto sofferta. Pupazzetto FC vince per 1 a 0 lo scontro tra le due retrocesse, grazie ai punti del fattore campo; c'è rammarico in casa AA Fenzi, che vede sfumare per poco il pareggio quando ormai sembrava sicuro di averlo conquistato. Le dichiarazioni dell'ultima ora dopo la sconfitta per 2 a 0 contro Folgorina da parte del presidente di AN Olliyou fanno clamore, retrocessa dopo 9 stagioni passate nella massima serie "questo sarà solo un anno di passaggio e già dalla prossima stagione sarò di nuovo a contendermi lo scudetto!!", intanto nel fine settimana proverà a vedere dal vivo il match clou della Serie A. Anche Raffaello quest'anno ha a disposizione una rosa pronta a giocarsi tutte le carte per una salvezza tranquilla e poi chissà che non arrivi qualcos'altro. Red Socks gioca già la prima in dieci, ma come è possibile?? Manca un difensore e arriva una sconfitta secca per 3 a 0 da parte di FC Samanafaso. Speriamo per Francesco che la partenza in bomba non sia come quella dell'anno scorso, con il carburante che da metà campionato in poi è finito. Lo scontro tra BiancoNeri finisce in pareggio: un punto buono per rompere il ghiaccio tra Pacéco Team e Atletico DSI . Adesso però è da puntare solo a vittorie per non perdere troppi punti subito. Il campionato è iniziato, vedremo da qua in poi come si svolgeranno le giornate.

PRIMA DIVISIONE   
di Sergio P.
Al “primo giorno di scuola” tutte le società si presentano con buoni propositi, questo porta ad una prima giornata avvincente con un solo pareggio, una sola vittoria casalinga e ben 4, combattute, vittorie in trasferta (compresa lo 0-3 a tavolino ai danni di US Postal). Partiamo dall'unico pareggio (1-1) scaturito dal match tra Il Talpone e il “fresco” Simone, un punto che serve solo per non iniziare la stagione con un risultato negativo. Vittorie invece per le altre new entry Michele e Carlo, i quali ottengono il massimo del punteggio al debutto, regolando entrambe in trasferta due veterani di questo gioco e rispettivamente 0-3 US Postal e 0-1 Super Mario. Da sottolineare la nota di demerito per Mattia che non si presenta al campo (dirigenza ancora in vacanza?!) e parte già in salita visto il –2 in classifica. Raggiunto al telefono in serata "eh ma se savee che l'era..." Riparte bene anche Atletico Dalcio con un'importante vittoria su A.S. Emola del Presidente Leonardo, unico nuovo iscritto ad iniziare la stagione con una sconfitta. Veniamo agli incontri tra squadre ormai pronte alle tensioni della prima giornata. Inizia la stagione nel migliore dei modi Izzi-Fan, strappando uno 0-2 ai danni dell'undici di FC Le Un Casin. Come dicevo nella prima giornata si è verificata una sola vittoria casalinga e porta la firma del Presidente Damiano, ai danni di Fabio.

COPPA
di Luca Z.
Sono stati sorteggiati gli 8 gironi per la prima fase, dove le squadre si incontreranno con gare di andata e ritorno, le prime sfide sono in programma a partire da martedì 23 settembre.

- - -

E' INIZIATA LA STAGIONE 2014 - 2015

http://www.fcsconegliano.altervista.org/index_clip_image004.jpg

BUON CAMPIONATO A TUTTI ...

http://www.fcsconegliano.altervista.org/index_clip_image004.jpg

 

 

SERIE A
Capea  
19
Real Campomolino  
19
AC Picchia  
19
Real Falzè  
19
Engia Bianconeri  
18
Real Methiù  
14
Cuore Granata  
12
Manchester United  
10
AS Bottidda
10
Deportivo La Carogna  
8
SERIE B
FC Samanafaso  
24
Atletico DSI  
24
Folgorina  
23
Pacéco Team  
19
Al Palma
14
Red Socks  
14
AN Olliyou
14
Patetico Madrid  
13
ScArsenal
9
Pupazzetto FC  
9
AA Fenzi
4
PRIMA DIVISIONE
Pannathinaikos  
35
Super Mario  
20
Izzi-Fan  
20
A.S.Emola
19
Birilli FC  
17
Atletico Dalcio
16
Il Talpone  
16
FBC El Gaucho  
15
FC Le Un Casin  
14
Real Scomighese  
13
Bibano Calcio  
11
US Postal
7

Aggiornamento classifiche 10/12/2014 ore 10:30

 


Home Ultimo Aggiornamento: