a edizione |  
MENU' RAPIDO
Comunicati

Consiglio di Lega

Archivio Classifiche

Archivio Stampa

Risultati ultima g.

Formazioni prossima g.


NEWS







LINK
 

Rassegne Stampa del 23 febbraio

Serie A
di Adelchi Cescon
La partita della giornata era lo scontro al vertice tra Real Methiù e AC Picchia e contro ogni pronostico la squadra di Matteo perde la sua imbattibilità casalinga, infatti la spunta con un ottimo 3 a 1 la squadra di Michele che con questa vittoria accorcia le distanze dalla capolista e si porta a – 9 dalla vetta; nelle ultime due giornate Real Methiù ha rallentato un pochino e subito gli avversari ne hanno approfittato, ma i punti di vantaggio sono ancora tanti e le giornate sempre meno, riuscirà Matteo a resistere………?
Non stanno a guardare nemmeno Patetico Madrid ed Engia Bianconeri che con lo stesso risultato, 2 a 0, si liberano facilmente di Capea e Folgorina, con la vittoria le squadre di Paolo e Enrico allungano il distacco dalla zona calda della classifica e si attestano al terzo e quarto posto, anche Davide nonostante la sconfitta può ancora sorridere in quanto alle sue spalle c'è ancora qualche squadra, invece non può sorridere Raffaello che ora si trova in ultima posizione e la zona salvezza si vede in lontananza.
Brutte partite quelle tra Atletico DSI-Manchester United e FC Samanafaso-AS Bottida terminate entrambe per 1 a 1, un punto a testa non fa mai male in questa fase del campionato, ma la cosa vale solo per la squadra di Gianpietro e Francesco che si sistemano a metà classifica, discorso diverso per la squadra del Presidente di Lega e per la squadra Sarda in quanto devono puntare alla vittoria ogni fine settimana perché d'ora in poi solo i tre punti possono salvarli dalla non retrocessione.

Serie B
di Sergio Palmieri
FBC El Gaucho prova l'allungo. La vittoria per 2 a 0 su Real Falzè e la contemporanea sconfitta di ScArsenal – per 1 a 0 con Cuore Granata –, porta Fabio B. a +3 sul secondo posto.
A ScArsenal si aggancia Paceco Team, che a sua volta stacca Al Palma. La società di Emilio C. regola 2 a 0 AN Olliyou, mentre l'undici di Sergio P. prende tre sberle in casa da Super Mario e non esce dal periodo negativo in cui è entrato.
In coda importantissima vittoria, nello scontro diretto, per Il Talpone che lascia così Pannathinaikos all'ultimo posto in classifica.
Il prossimo turno sarà molto interessante ci saranno sfide molto calde per tutte le zone della classifica, per citarne alcune: ScArsenal – FBC El Gaucho e Il Talpone – Cuore Granata.

Prima Divisione
di Davide Baldo
Berna torna a vincere in trasferta con un risultato fortunoso, 1 a 0, contro AS Emola (in dieci). Il distacco della capolista si fa sempre più ampio, visto che Birilli FC non va oltre l'1 a 1 con Pupazzetto FC. Però troviamo PQC Team che fa la voce grossa dopo la vittoria in casa per 2 a 0 contro Lumini FC (in dieci) e già da qui si vede chi ha beneficiamo maggiormente dal mercato di riparazione.
Victoria (con il gol di ZAZA in panchina) e Bibano Calcio non vanno oltre l'1 a 1, un punticino comodo e buono per tutt'e due le squadre per smuovere la classifica.
Infine AA Fenzi batte per 2 a 1 Red Socks e si lascia alle spalle tutte le inseguitrici per i play off. Ancora presto per parlarne ma non si mai, ormai siamo agli sgoccioli. Riposa Tinaitizim BB e il gol di Honda che avrebbe potuto servire molto all' ultima della classe.

- - -

Rassegne Stampa del 7 febbraio

Prima Divisione
Di Davide Baldo
Altra sconfitta per Tinaitizim BB, in nove per l'ultima volta prima del mercato di riparazione, il presidente della società annuncia di dare una svolta al campionato e portare a casa tutti i punti possibili. Intanto fa vincere AA Fenzi per 1 a 0 con il minimo sforzo, per poter rimanere a galleggiare a metà classifica.
PQC Team, decimata, e Birilli, in crisi di risultati, pareggiano 1 a 1 e si aggiudicano un punto a testa. Restano sempre con 7 punti di differenza tra una e l'altra.
Pupazzetto FC, in nove uomini, fa l'impresa e con l'1 a 0 batte la capolista in crisi di identità e risultati, ma sempre con un gran margine di distacco dalla seconda.
Red Socks con lo stesso risultato, l'1 a 0, pochi gol in questa giornata con squadre decimate, batte Lumini, la quale paga l'uomo in meno e le tante insufficienze dei propri titolari e resta sempre più ultima e sola in classifica.
Victoria e A.S. Emola, Nove contro Nove, escono da questa guerra con un punticino a testa, buono solo per la classifica, visto che nessuno ha la paura di prendere gol e nessuno segna. Bibano Calcio riposa studiando il mercato delle avversarie.

- - -

Rassegne Stampa del 5 febbraio

Prima Divisione
Di Davide Baldo
Iniziamo con PQC Team e la sua grande prova di forza e carattere degli undici titolari schierati nel campo di Victoria ( in nove ) che si porta a casa così tre punti fondamentali prima del mercato di riparazione, piazzandosi così a ridosso delle prime in testa. Poi troviamo la vittoria fortunosa di Birilli FC contro Tinaitizim BB, decimata, sempre più nei bassi fondi della classifica. Invece per la seconda della classe è una vittoria importante e punti fondamentali per avere il posto migliore ai Play Off. Pupazzetto FC continua a vincere e a farne le spese questa volta è l'ultima in classifica, sempre più sola e orientata a vincere il Mestolo di Legno! La sfida finisce 2 a 1, tante emozioni e il gol di Ciofani per Pupazzetto FC in panchina al caldo. Il Match Clou della giornata finisce a reti bianche e senza alcun tifoso a fine gara in tribuna per la noia che ha offerto lo scontro tra Bibano Calcio e Red Socks. Infine grande sfida e bel finale tra A.S. Emola e AA Fenzi, con il risultato finale di 2 a 2, bellissima la gara disputata tra le due squadre e risultato incerto e sul filo del rasoio fino all'ultimo, ma giusto così . 

- - -

Rassegne Stampa del 4 febbraio

Prima Divisione
Di Davide Baldo
AA Fenzi e Victoria disputano una gara incolore senza emozioni a reti bianchi e con una marea di sbadigli in tribuna. Lo 0 a 0 visto oggi è buono solo in se per la classifica, per fare piccoli passettini in avanti.
Lumini FC, invece, vince l'incontro testa-coda della classifica e ferma Berna, sul 2 a 1, dopo una prestazione tirata al massimo e con questo risultato la lotta al mestolo di legno si fa accesa in fondo alla classifica.
Birilli FC vince, anzi stravince, con ben 4 gol segnati oggi ai danni di A.S. Emola e si fa sotto in classifica e si piazza appena alle spalle con un punticino di distacco. PQC Team e Tinaitizim BB pareggiano 1 a 1 e smuovono la classifica di un solo punto, ma il presidente della società ospite ormai è su tutte le furie ed è pronto a una rivoluzione a livello societario e di rosa. Staremo a vedere cosa accadrà. Infine Pupazzetto FC perde e non tiene botta a Bibano Calcio che vince per solo 1 a 0. Infine Red Socks riposa questo turno.

- - -

Rassegne Stampa del 27gennaio

Serie A
Di Adelchi Cescon
Ormai è un campionato troppo scontato, anche questo fine settimana la capolista senza nessuno sforzo conquista la vittoria e mantiene i suoi 14 punti di vantaggio sulle inseguitrici.
La squadra di Matteo liquida con un secco 2 a 0 quella di Davide, la gara fin dall'inizio è subito stata in salita per Capea scesa in campo in inferiorità numerica a causa delle molte assenze, qui si attende con ansia il mercato di riparazione per avere delle nuove forze da schierare; per Real Methiù la solita passerella che regala ai tifosi l'ennesima settimana di caroselli.
All'inseguimento della capolista troviamo AC Picchia, la quale esce vincitrice nel Derby San Fiorese a discapito di Manchester United, la squadra di Luca per un niente non riesce a trovare il gol del pareggio e racimola un'altra sconfitta; per AC Picchia una vittoria che fa morale, ma se li davanti qualche ingranaggio non si inceppa sarà difficile recuperare il distacco.
FC Samanafaso con una super partita, la più bella del fine settimana, strapazza Folgorina e con uno splendido 3 a 1 porta a casa tre punti d'oro; la squadra di Francesco non è più quella timida di inizio stagione ed ora che si è ambientata non vuole più interrompere la sua serie positiva di risultati, per Raffaello un'altra sconfitta che lo affossa ancora di più in fondo alla classifica.
Le gara più brutte della giornata sono sicuramente Engia Bianconeri vs Patetico Madrid e Atletico DSI vs AS Bottida, entrambe terminate con un pareggio (0 a 0); per Enrico, Paolo e Gianpietro un punto che fa muovere la classifica e mantiene entrambi lì nel “limbo” in attesa di capire se sarà una stagione positiva con la salvezza o dovranno lottare per non retrocedere, discorso diverso per la squadra sarda che d'ora in poi non può permettersi più passi falsi in quanto le giornata iniziano a diminuire e i punti salvezza anche.
Chissà che cambiamenti porterà il mercato di gennaio…….

 

Serie B
Di Sergio Palmieri
I due big match di giornata vedono uscire con un sorriso ScArsenal e Al Palma.
Edoardo regola Paceco Team, la quarta forza del campionato, con un 1-2 a domicilio e ora balza al comando della classifica. Al Palma, invece, vince per 2-0 contro l'ex capolista FBC El Gaucho e si porta così al secondo posto in classifica. La lotta per il vertice, però, riparte subito dopo la sosta, infatti si scontreranno nuovamente le prime 4 della classe: FBC El Gaucho – Paceco Team e ScArsenal – Al Palma.
Dietro ai quattro battistrada, sta iniziando ad emergere Real Falzè che, grazie anche alla vittoria su Pannathinaikos, si è portato a solo 3 punti dal quarto posto in classifica.
Nei restanti incontri nessuno si fa del male, infatti vedevano lo scontro tra le – attuali – contendenti dei play-out. AN Olliyou – Il Talpone finisce a reti bianche, mentre Cuore Granata – Super Mario termina col risultato di 1 a 1.

Prima Divisione
Di Davide Baldo
A.S. Emola ne fa ben 3 a Red Socks e si aggiudica i tre punti fondamentali per tornare a metà classifica e abbandonare la bassa classifica, grazie soprattutto a Gonzalo e Pavoletti mattatori di questa giornata. Red Socks subisce questa sconfitta, non riuscendo nemmeno reagire alla goleada subita.
AA Fenzi passa con un difficile e inaspettato 2 a 1 contro Pupazzetto FC il quale si fa raggiungere e scavalcare in classifica, e la classifica ora si fa più interessante prima del mercato di riparazione.
Lumini ne fa ben 5, gli vanno a segno tutti gli undici titolari e anzi lascia Klose in panchina, si poteva rischiare al posto di Zapata. E' Birilli a subire questa goleada, ma nel suo prova a reagire facendo 2 gol, ma è troppo forte l'armata con cui ha dovuto fare i conti questo turno.
PQC Team 2, o meglio Belotti doppietta, e Bibano Calcio (in dieci) 0, questo è il riassunto di questa gara, altro non c'è da dire. Adesso vedremo per queste due compagini come si evolverà il cammino in campionato.
Infine Tinaitizim BB e Berna, testa e coda del campionato, si mettono d'accordo di non farsi del male e di pareggiare per 1 a 1, per fortuna che i locali erano in casa se no si parlava di un'altra sconfitta. Poi per la prima volta Berna butta via due punti ma è un punto ancora guadagnato sulla seconda visto che ha perso, e poi la notizia è che gioca in dieci, strano. Fra poco arriva il mercato di riparazione, vedremo cosa cambierà e cosa succederà!

- - -

Rassegne Stampa dell'11 gennaio

Serie C
Di Davide Baldo
Buon Anno a TUTTI!!! Torniamo dalle feste, dai pandori, dai panettoni e dagli spumanti dell'ultimo dell'Anno con il turno della Befana che vede in campo solo la Serie Minore la C e troviamo un risultato alquanto difficile da crederci, A.S. Emola, ridotti in nove, approfitta dei primi disagi di mercato delle varie squadre e va a conquistarsi l'intera posta in palio e si porta a casa i tre punti vincendo 1 a 0 contro Lumini, la quale digerisce male la Pinza e il ritorno in campionato.
AA Fenzi fa la voce grossa e dice la sua contro Bibiano Calcio (in nove) e si porta a casa tre punti fondamentali, con un secco 2 a 0. Torna a vincere Berna, fuori a casa, con lo stesso risultato ma è PQC Team a farne le spese. Anche Pupazzetto FC fa la voce grossa al ritorno dalle feste vincendo 2 a 0 anche lei contro un'ormai Tinaitizim BB alla frutta: con la prossima sconfitta il Presidente ha annunciato che rivoluzionerà tutta la squadra a partire dall'allenatore.
Infine Red Socks e Victoria decidono di non farsi male e pareggiare 1 a 1 chiudendo così la prima giornata del 2016.

- - -

Rassegne Stampa del 30 dicembre

17° giornata

Serie A
di Adelchi C.
Real Methiù continua la sua marcia trionfante, nello scontro al vertice contro Patetico Madrid esce vincitore per 2 a 1 e consolida la sua leadership al comando, ora siamo a + 12 sulla seconda in classifica; la squadra di Matteo sicuramente passerà delle ottime vacanze natalizie e qui tutti sperano che i suoi giocatori mangino troppo e ritornino un po' fuori forma, ora solo lui più perdersi la vittoria finale.
Uno che non passerà bene questo periodo è sicuramente Luca, infatti la sua Manchester United crolla per 1 a 3 contro Capea e racimola l'ennesima sconfitta; per la squadra di Davide il periodo nero sembra finita e con questi tre punti ora si trova li a centro classifica in tranquillità.
Un'altra bella gara della giornata è stata quella in quel di Vittorio tra Engia Bianconeri e FC Samanafaso terminata con la vittoria della squadra di Enrico per 3 a 1, ma fino alla fine quella di Francesco ha lottato per capitolare solo nei minuti finali.
Finiscono in pareggio Atletico DSI vs Folgorina (0 a 0) e AC Picchia vs AS Bottida, (2 a 2), qui l'unico a non aver il sorriso è il presidente Sardo in quanto la sua squadra aveva assaporato la vittoria fino all'ultimo secondo per poi racimolare solamente un punticino che non serve a nessuno.
Ora un periodo di pausa e ci rivediamo nell'anno nuovo.

Serie B
di Sergio P.
Fabio, nonostante un inaspettato pareggio in casa del fanalino di coda Pannathinikos, riesce a mantenere il primo posto sulle inseguitrici.
ScArsenal, infatti, con la sofferta vittoria per 2 a 3 su Il Talpone riesce ad accorciare a meno 1 in classifica. A due punti dalla capolista e ad un punto dalla compagine di Edoardo, si mantiene Paceco Team forte di un perentorio 3-0 ai danni di Super Mario.
Sempre a 3 punti dalla capolista – ma perdendo due posizione a causa del sorpasso da parte del duo ScArsenal e Paceco Team – troviamo Al Palma, incapace di strappare i tre punti ai danni di Cuore Granata e quindi di riportarsi a ridosso (eventualmente a –1) di FBC El Gaucho.
In coda Real Falzè ottiene un'importantissima vittoria tra le mura amiche dello stadio di AN Olliyou. Quest'ultimo, ora, è sempre più invischiato nella lotta play-out.
Adesso che siamo entrati ufficialmente nella pausa Natalizia………….non mi resta che augurarvi Buone Natale e Buon Anno!!!

SERIE C
di Davide Baldo
Ecco l'ultima del 2015!!!! E prima della sosta in attesa di rivederci nel 2016 Berna è al comando e Campione d'Inverno matematicamente: pareggia per 1 a 1 con AA Fenzi ridotto in dieci, ma un punticino è comodo per smuovere la classifica.
Giornata di pareggi: un altro è quello tra Lumini e Victoria a reti bianche senza emozioni, anche questa gara smuove la classifica. Altro pareggio, ma più spettacolare, è quello tra Birilli Fc e Bibano Calcio finito 3 a 3 che va benissimo a smuovere la classifica e per la seconda in classifica per mantenere lo stesso distacco dalla capolista. Era da un po' che in una gara non si vedeva questa quantità di gol e emozioni.
Pupazzetto FC alza la voce e dice la sua in questo turno. Vince e straconvince i propri tifosi dopo il 3 a 1 su AS Emola e abbandona temporaneamente, fino alla ripresa del campionato, la parte bassa della classifica.
Torna a perdere Tinaitizim BB uscendo sconfitto per 1 a 0 contro Red Socks e torna a rifarsi vedere la paura per il mister della squadra del Marocco di non farcela a salire in campionato, ma l'allenatore è arrivato a mangiare il panettone comunque. Vedremo come andrà la situazione da qui in avanti.
Il vostro relatore di Serie C vi Augura Buon Natale e Buone Feste e una felice conclusione di Anno. Ci vedremo con l'Anno nuovo.

- - -

16° giornata

Serie A
di Adelchi C.
La domanda del giorno è………ce la farà il Mister Sardo a ritirare il “panettone”?
In fondo alla classifica, a quota 8, troviamo AS Bottida che questa settimana incassa un secco 2 a 0 casalingo da Engia Bianconeri: per la squadra Sarda è crisi nera e tutti sono in attesa di un comunicato stampa delle dirigenza per capire chi sarà imputato come colpevole.
Folgorina con un gran gol all'ultimo secondo supera per 2 a 1 Manchester United e saluta, per il momento, l'ultimo posto in classifica; per la squadra di Raffaello un bel risultato che fa morale, mentre a San Fior si sentono le prime lamentele in quanto ormai da settimane non si vede una vittoria.
Anche Capea ottiene una bellissima vittoria su AC Picchia, 3 a 1, e con questi tre punti si avvicina al folto gruppo degli inseguitori della capolista; per Davide una prestazione che sicuramente lancia un segnale a tutto il resto degli avversari, mentre in quel di San Fior di Sotto non si vede l'ora di prendere un periodo di vacanza per ricaricare le batterie.
Tra FC Samanafaso-Real Methiù e Patetico Madrid-Atletico DSI vince la tattica, entrambe terminano 1 a 1, a sorridere però è solo Matteo in quanto mantiene le nove lunghezze di vantaggio sulla diretta inseguitrice, per gli altri tre presidenti un punto che fa muovere solo la classifica ma che sicuramente non interessa visto che una vittoria sarebbe stata più apprezzata.
La classifica, tolto il primo posto che ormai fa campionato a parte, è molto corta e tutti da qui alla fine dovranno stare attenti per non essere intrappolati nella lotta per la salvezza.

Serie B
di Sergio P.
In un turno delicato come quello appena passato, la posizione del battistrada FBC El Gaucho ne esce molto rafforzata.
Fabio, infatti, esce vittorioso per 2 a 1 contro la formazione di Emilio, che con questo risultato non si vede staccare (-4) solo da Fabio, ma anche dal duo Al Palma ScArsenal, che nello scontro diretto non si fanno male e nonostante un pirotecnico 2 a 2 dividono la posta in palio e restano in scia, seppur a –3, della capolista.
Attualmente – anche se il campionato è ancora lungo - pare essersi creato il quartetto che si giocherà la stagione per i posti che contano. Dietro di loro, infatti, il ritmo è molto basso (solo pareggi) e l'unica a cambiare un po' marcia è Il Talpone che regola con un netto 0-3 Real Falzè, agganciandolo in classifica.
Ora all'ultimo posto, in solitaria, si trova Pannathinaikos, che però riesce a ottenere un buon pareggio a reti bianche in casa di Cuore Granata. Anche AN Olliyou non va oltre l'1-1 contro Super Mario e resta pienamente invischiato nella zona retrocessione.
Zona retrocessione che in realtà vede coinvolte tutte le squadre – eccetto le prime 4 – visto che vi sono ben 6 società in soli 4 punti.
La prossima settimana spicca il match salvezza: AN Olliyou – Real Falzè. Sarà sicuramente una partita molto delicata dove entrambe le squadre venderanno, come si suol dire, “cara la pelle” per strappare i 3 punti.

SERIE C
di Davide Baldo
Berna non vince più, questo è sicuro dopo il risultato straordinario e l'impresa di Bibano Calcio che ferma sul 2 a 2 la capolista. Ottima prestazione per gli undici titolari casalinghi, peccato magari un po' di fortuna in più e si poteva portar a casa l'intero bottino.
AS. Emola decide di pareggiare contro Tinaitizim BB e avanzare insieme in classifica con l' 1 a 1 odierno insieme a quello tra AA Fenzi e PQC Team, queste quattro squadre avanzano insieme in classifica e in giro di pochi punti troviamo un paio di squadre.
Red Socks e Birilli hanno la meglio con il più classico dei risultati l'1 a 0 e sono tre punti importanti per tutte e due, una abbandona temporaneamente l' ultimo posto e l'altra si rifà sotto sulla capolista. Le vittime questo turno di campionato sono Pupazzetto FC e Victoria, ma è una sconfitta per tutte e due che non crea tanti problemi alla classifica in questo momento, speriamo che alla fine invece non pesi troppo quanto rimediato a metà del percorso.

- - -

Rassegna Stampa del 2 dicembre

Serie A
di Adelchi Cescon

E la capolista continua a vincere!!!
Nello scontro diretto tra Real Methiù e Manchester United con una grande prova di forza, 3 a 1, la squadra di Matteo supera quella di Luca e allunga ancora in classifica, ora ha 6 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice (Atletico DSI) e manda un altro segnale ai contendenti per la vittoria finale.
Non perde colpi nemmeno la squadra di Gianpietro che in quel di Vittorio Veneto con il facile 1 a 0, supera Engia Bianconeri, la squadra di Enrico forse a causa del primo freddo si trova con la rosa ridotta e finisce per scendere in campo con solo nove elementi e grazie a questo per Altetico DSI è stata una passeggiata portare a casa la vittoria.
Dopo un inizio stagione disastroso, sembra che, FC Samanafaso abbia trovato il ritmo giusto ed in questo fine settimana rifila un bel 2 a 0 per AC Picchia, la squadra di Francesco con questa vittoria allunga sulla zona retrocessione e si avvicina alla testa della classifica, al contrario in quel di San Fior non si vive un periodo “sereno” perché la squadra non sembra più quella degli ultimi anni ed anche la dirigenza sembra un po' appagata.
Finiscono in parità e senza grandi emozioni Folgorina vs Capea (1 a 1) e Patetico Madrid vs As Bottida (0 a 0); per Folgorina e Capea decidono di giocare dieci contro dieci per avere più spazio in campo ma alla fine decidono che il pareggio va bene ad entrambe e così facendo continuano a viaggiare insieme in classifica, dietro di loro nell'ultima casella troviamo AS Bottida che per un soffio non ha trovato la vittoria sulla squadra di Paolo.
Il girone di andata è terminato e dalla settimana prossima si riparte con il ritorno, chissà cosa ci aspetterà…..

Serie B
di Sergio Palmieri
Al Palma guida il gruppo in testa alla classifica vincendo per 3 a 0 contro Pacéco Team (Emilio è stato scavalcato proprio da Sergio nello scontro diretto). ScArsenal e FBC El Gaucho seguono a distanza e non mollano la presa. Tutt'e due vogliono far vedere che meritano la massima serie e pareggiano con un roboante e pirotecnico 3 a 3. L'unico cruccio è che Al Palma, ora dista rispettivamente 3 e 4 punti. AN Olliyou trova la vittoria di misura contro la rivelazione dello scorso campionato di Serie C Pannathinaikos: Michele, però, non ha ancora capito che si trova in Serie B e viaggia come fanalino di coda della serie cadetta. Nicola si impone per 1 a 0 e riporta un po' di sereno in squadra. Il Talpone lascia l'ultimo posto a Michele, ben volentieri, e cerca la risalita vincendo per 2 a 1 lo scontro diretto salvezza contro Cuore Granata ora agganciato al penultimo posto a 8 punti. Super Mario e Real Falzè procedono di pari passo pareggiando per 1 a 1 e restando agganciati al centro classifica, Mario, e alla zona calda, Gianmarco. Prossimo turno con parecchi incroci pericolosi.

SERIE C
di Davide Baldo

Si torna dalla sosta per la Nazionale e troviamo subito la vittoria e tre punti importanti portati a casa da AA Fenzi, fortunatamente giocando in casa, contro Birilli FC che sperava fino alla fine in un pareggio, ma la beffa è dietro la porta e i tre punti, per il 2 a 1 odierno, vanno a AA Fenzi.
Lumini decide di giocare in otto, scelta strana, e porta a casa un pareggio che vale come una vittoria fuori a casa. Il pareggio andato di scena a Bibano ha dell'incredibile: ci sarà qualcosa sotto. PQC Team continua la sua striscia positiva di vittorie: questa arriva dopo ben 5 reti segnate. Il 3 a 2 di questa giornata ha dell'assurdo per la società del presidente di A.S. Emola che vede sfilare via il pareggio e ritornare a casa a mani vuote.
La notizia straordinaria la fa Berna che trova la prima battuta d'arresto, ma non perde, pareggia senza segnare gol, mai successo e il punticino portato a casa contro Red Socks va benissimo. A Berna questo turno mancava un attaccante visto che gioca in dieci.
Victoria in nove pareggia 0 a 0 contro Tinaitzizm BB, un punticino che serve a smuovere solo la classifica e nient'altro, vedremo che piega prenderà il campionato adesso visto che la capolista sa anche pareggiare!

- - -

Rassegna Stampa del 21 novembre

Serie A
di Adelchi Cescon

E la penultima giornata del girone di andata è passata, la classifica non ha subito grossi scossoni, anzi la capolista allunga sulla diretta inseguitrice e ora ha 5 punti di vantaggio, questo sembra proprio l'anno della squadra di Matteo.
Real Methiù questo fine settimana era ospite in quel di San Fior di Sotto, all' AC Picchia Stadium, la gara è stata combattutissima, ma alla fine non si sa se per fortuna della squadra di Matteo o per un errore di formazione di AC Picchia ne è uscito un pareggio per 1 a 1 che per la capolista è un ottimo risultato, mentre per lo staff di Michele è una delusione in quanto fino all'ultimo vedevano la possibilità dei tre punti.
Non approfitta del rallentamento di chi sta in testa, però, Patetico Madrid che in trasferta in quel di Cappella Maggiore, trova una sconfitta (2 a 1) inaspettata viste le ultime prestazioni dei padroni di casa; la squadra di Davide dopo un lunghissimo periodo nero ritrova la vittoria e questo risultato oltre a farle fare un bel salto in avanti in classifica fa morale per le prossime gare, per Paolo un passo falso che non ci voleva in questo momento perché lo allontana dalla vetta.
FC Samanafaso sembra aver trovato il ritmo partita, trova la seconda vittoria del campionato contro AS Bottidda (1 a 2) e si allontana dalla zona retrocessione, zona in cui naviga ormai da inizio stagione la squadra sarda che proprio non ha ancora iniziato a girare…….il mister Luciano sente la panchina tremare.
In piena zona retrocessione c'è anche Folgorina, la quale viene sconfitta per 2 a 1 in casa da Engia Bianconeri, la squadra di Raffaello non riesce più ad esprimere quel bel calcio che aveva mostrato nella serie cadetta e se continua così ci ritornerà ben presto in serie B, Enrico con la vittoria raggiunge quota 13 punti e si aggancia al trenino che insegue la capolista.
La gara più triste della giornata è quella che si è vista nell'altro campo di San Fior di Sotto, quello di Manchester United, dove era di scena la sfida di cartello tra i padroni di casa e Atletico DSI…..qualcuno ha già parlato di “biscotto alla spagnola”…..infatti la gara è terminata a reti bianche (0 a 0) ed entrambe le compagini hanno giocato con un uomo in meno, forse il pareggio andava bene ad entrambe…..il Consiglio di Lega ha comunque aperto un'indagine.
Ora attendiamo l'ultima giornata del girone di andata per capire quanti punti di vantaggio avrà Real Methiù sulle inseguitrici.

Serie B
di Sergio Palmieri
Paceco Team pareggia 1 a 1 con AN Olliyou e non riesce a dare un primo strappo decisivo al campionato, infatti tutte le inseguitrici non riescono ad ottenere i 3 punti.
Al Palma – che ormai non vince più da 3 turni – perde contro Super Mario e quindi scivola a –2 da Emilio. Ma anche FBC El Gaucho non sfrutta il pareggio della “capoclassifica” e ad agganciare Al Palma, in quanto in casa di Real Falzè non strappa più di un faticoso 1 a 1.
Unica inseguitrice è l'undici di Edoardo che vince 2 a 1 un tiratissimo match contro Cuore Granata e scavalca la società presieduta da Fabio, ma soprattutto si porta a soli tre punti dalla vetta.
In coda lo scontro tra Il Talpone e Pannathinaikos, le ultime della classe, si chiude con uno scialbo 0 a 0. risultato che ha scatenato l'ira dei tifosi di entrambe le squadre che chiedono più impegno ai giocatori che scendono in campo.
Nel prossimo turno si terranno due match fondamentali per delineare la classifica: Al Palma - Paceco Team e FBC El Gaucho – ScArsenal.

SERIE C
di Davide Baldo
Incominciamo questa rassegna stampa dal pareggio strepitoso e in extremis di AS. Emola, che porta a casa un punticino in dieci, giocando contro Victoria la quale, trovando gli undici titolari disponibili, non riesce a portare a casa l'intera posta in palio.
Berna continua a vincere, ma ormai è una prassi, non c'è niente di nuovo. Altri tre punti conquistati e vittoria di questo campionato sempre più in tasca con largo anticipo. A farne le spese è di nuovo Pupazzetto FC, nessuno riesce a fermarla, permettendosi di lasciare gol segnati su rigore in panchina.
Torniamo sulla terra, visto che Birilli Fc viene fermato sul 2 a 1 da PQC Team, torna a respirare il mister portandosi a casa questi tre punti. Comunque la seconda resta sempre al suo posto ma vede allungarsi l'abisso dalla capolista sono ben 13 punti.
Lumini FC si sbarazza facilmente di Red Socks con un facile e scolastico 1 a , grazie a Paolo Dybala, entrato e subito a segno, che colpo di fortuna.
Torna a respirare e si aggiudica i tre punti Tinaitizim BB, boccata d'ossigeno e grande prestazione e prova per il reparto difensivo, visto la vittoria meritata per 1 a 0 contro AA Fenzi, troppe le insufficienze dei propri undici scesi in campo. Andrà meglio la prossima. Adesso apriamo un capitolo nuovo: chi fermerà la capolista??? Tra le squadre di questo campionato è questo il nuovo obiettivo tra i presidenti delle squadre.

- - -

Rassegna Stampa dell'8novembre

SERIE A 
di Adelchi C.
La prima vera fuga del campionato è iniziata, grazie ad un gol all'ultimo minuto, Real Methiù vince 1 a 0 contro AS Bottidda e si porta a +4 sulla diretta inseguitrice; per la squadra di Matteo è un periodo d'oro che le avversarie sperano finisca prima possibile, mentre per la squadra Sarda l'ennesima sconfitta che fa tremare la panchina di mister Luciano.
Ad inseguire la capolista, troviamo Patetico Madrid che non riesce a superare una tenace Folgorina che con i denti strappa lo 1 a 1; la gara non ha espresso emozioni, forse i giocatori avevano mangiato troppi “dolcetti” la sera prima, ma il campionato è ancora lungo e di punti ce ne sono ancora tanti.
A centro classifica troviamo AC Picchia e Atletico DSI, la squadra di Michele trova la prima sconfitta stagionale proprio nel campo di Gianpietro, che grazie al fattore campo vince per 1 a 0; a fine partita qualche dichiarazione fuori luogo del d.s. della squadra di Colfosco ha acceso un po' gli animi tra le due tifoserie ma non è successo nulla di grave, sicuramente nella gara di ritorno non verranno offerti i soliti panini con la salsiccia agli ospiti.
Si allontana dalla testa della classifica anche Manchester United che ritorna dalla trasferta di Vittorio Veneto con una sconfitta (1 a 0) contro Engia Bianconeri, per la seconda gara consecutiva la squadra di Luca si trova a giocare in inferiorità numerica e questo ha sicuramente facilitato la vittoria di Enrico, che con questi tre punti aggancia il trenino di metà classifica.
Finalmente FC Samanafaso trova i primi tre punti della sua stagione, a farne le spese è un Capea decimato dagli infortuni e dai primi mali di stagione, questo fine settimana Davide è riuscito a scendere in campo con solamente 8 giocatori e con la netta superiorità numerica per Francesco è stato vincere per 2 a 0, con la vittoria la squadra di Cordignano supera in classifica proprio quella di Cappella Maggiore che ora si trova in fondo alla classifica.
Forza Davide non mollare!!!

SERIE B 
di Sergio P.
Strano il 7^ turno, sui 5 incontri previsti solo uno vede uscire trionfante uno dei due contendenti (Paceco Team), mentre i restanti quattro hanno visto dividersi la posta in palio tra le varie compagini impegnate, addirittura 3 dei 4 incontri sono terminati 0 a 0 e solo uno, nonostante il pareggio, ha visto segnare due gol.
L'unico Presidente sorridente dopo questo turno è Emilio in quanto, oltre ad essere il solo ad aver ottenuto i 3 punti (2-0 a Il Talpone), balza al comando della classifica con un +1 su Al Palma.
Quest'ultimo, in lieve crisi, non va oltre lo 0-0 con AN Olliyou. Entrambe hanno da recriminare, Sergio visto che ha dovuto giocare in 10, causa imprevisto all'ultimo minuto dovuto ad una rosa ridotta all'osso, ma soprattutto Nicola che ai punti avrebbe meritato decisamente di più di un misero 0 a 0, tuttavia, in assenza del colpo del campione, deve sicuramente spronare i suoi attaccanti ad essere maggiormente cattivi sottoporta.
Nei restanti incontri, come già anticipato, nessun gol, tranne in Pannathinaikos – ScArsenal finita 1 a 1.
Classifica che visti i risultati non si muove di alcunché, ad esclusione della vetta.
Nel prossimo turno spicca ScArsenal – Cuore Granata, entrambe a ridosso delle prime posizioni e che sicuramente si daranno battaglia per riuscire a non perdere contatto dal duo di testa Paceco Team, Al Palma.

SERIE C
di Davide B.
La nona di campionato inizia con il pareggio a reti bianche tra AA Fenzi e AS Emola, la noia ha avuto la forte su questa partita e le molte insufficienze e i cartellini presi dai diversi giocatori, partita molto cattiva e tesa, chissà che non porti strascichi sul proseguo del campionato. Birilli ha la meglio su Tinaitizim BB, i tre punti arrivano dopo il 2 a 0 facile sui rottami ormai di una squadra presa veramente con le bombe. A fine gara la scelta del presidente di Tinaitizim è di ringraziare il proprio allenatore dopo l'ennesima prestazione pessima e il cambio a livello tecnico. Le troppe insufficienze a centrocampo, questa è la goccia che ha fatto traboccare il vaso e ha fatto prendere la decisione drastica al presidente.
PQC Team si sbarazza facilmente di Victoria diretta concorrente in classifica con un sofferto 1 a 0 e porta morale e alza la testa e la stima all'allenatore sempre più solido in panchina.
Pupazzetto FC vince, è la notizia straordinaria, continua la scia di risultati positivi e a farne le spese è Lumini FC, che ne prende 2 e non riesce a rispondere al colpo subito, ma la stagione è lunga ancora. Red Socks ha la meglio su Bibano Calcio, ma a determinare il risultato è stato il fattore campo, ormai il risultato sembrava un 1 a 1 importante per tutte e 2 e l'avanzamento in classifica pian piano, ma alla fine la spunta la squadra di Andrea, che vince e convince e porta a casa il bottino completo.
Per fortuna Berna ha riposato se no si stava qua a raccontare sicuramente di un'altra vittoria e di un'impresa epocale, vedremo il ritorno in campionato come saranno i propri giocatori, se hanno ancora i giusti stimoli.

COPPA PROSECCO
di Michele P.
Si è chiuso il girone d'andata della Coppa Prosecco ed abbiamo AC Picchia e SuperMario a punteggio pieno, Berna invece, la capolista di Serie C con 8 vittorie in 8 gare ha 7 punti, ma è comunque in testa al girone A, così come Manchester United nel girone H. Negli altri gironi guidano le classifiche Real Falzè, Pannathinakos, Folgorina e Pacèco Team, in questi casi le classifiche sono corte. Prestazioni contrastanti per Al Palma, Real Methiù e Pupazzetto che vanno bene in campionato, ma non brillano in Coppa. I giochi comunque sono ancora aperti, certo chi ha vinto tre gare ha ipotecato il passaggio del turno, ma tutto può succedere e ancora nessuno è escluso dagli ottavi di finale.

- - -

Rassegna Stampa del 29 ottobre

SERIE A 
di Alessio D. T.
Dopo il tonfo della scorsa settimana Real Methiù torna a vincere dimostrando che la sconfitta contro Patetico Madrid è stato solo un caso, la compagine codognese vince se pur di misura contro Capea che per altro era in 10.
Salva la panchina Francesco tecnico di Samanafaso che conquista un altro punto buono per la corsa salvezza. Invece Folgorina recrimina data la sfortuna avuta: la squadra di Raffaello assedia per più di un'ora gli avversari che si difendono con le unghie e con i denti. Cade la squadra campione in carica: Engia Bianconeri non può nulla contro la freschezza atletica e la sagacia tattica del tecnico di Patetico Madrid, vera sorpresa del campionato, la squadra di Paolo è stata ammessa alla massima serie dopo il fallimento di Real Campomolino.
Risultati altalenanti per l'altra neopromossa Atletico DSI che perde dopo una buona prestazione contro Bottidda che anche con la maggior esperienza nella serie porta a casa i 3 punti.
Il derby di San Fior di Sotto tra Manchester United e AC Picchia si chiude con un pareggio per 1 a 1 con Luca che si mangia le mani per aver giocato in dieci a causa di una informazione errata da parte del fornitore di servizi sui giocatori da schierare in campo.
Il campionato è ancora lungo e tutte le società vogliono alzare il trofeo a fine stagione, chi sarà il campione sezionale ? Seguiteci!!

SERIE B 
di Sergio P.
Sonora e preoccupante sconfitta per Al Palma. Un 2 a 0 subito in trasferta per mano di FBC El Gaucho, che non è stato minimamente impensierito dalla capolista e, così, accorcia a meno tre proprio da Al Palma.
Nello scontro diretto, invece, ScArsenal e Paceco Team danno vita ad un avvincente 2 a 2 che ha sicuramente divertito il pubblico presente. Si spartiscono così la posta in palio e riescono a “mangiare” un punto nei confronti della capolista, portandosi, quindi, rispettivamente a –1 l'undici di Emilio C. e –4 quello di Edoardo.
Negli altri match vincono tutte le “peggio posizionate”. Innanzitutto strappa i primi tre punti Il Talpone grazie all'uno a zero ai danni di AN Olliyou e vincono le due ex penultime della classe: Real Falzè e Super Mario, sconfiggendo, rispettivamente, Pannathinaikos e Cuore Granata.
Il prossimo turno sarà fondamentale per saggiare le ambizioni di alcune squadre. Tra queste: AN Olliyou e Super Mario, infatti saranno in due test probanti, la prima contro Al Palma, mentre la seconda sfiderà FBC El Gaucho

SERIE C
di Davide B.
Berna è spettacolare e non si ferma più, nessuno riesce a tenere botta e il passo della capolista che passa sopra le macerie delle altre squadre. A farne le spese questa volta è Tinaitizim BB. La capolista sempre più al comando da sola vince con un facile 2 a 1, permettendosi di lasciare Gervinho in panchina. Poi troviamo Bibano Calcio, vincente in casa con il minimo sforzo e azzeccando gli undici titolari e a farne le spese è PQC Team, sempre più relegato negli ultimi posti della classifica.
Lumini decide di farsi male da solo e giocare in nove in casa, lasciando in panchina i più forti, o meglio un centrocampista e un difensore. Ad approfittarne è Birilli FC che così ritrova tre punti fondamentali per non staccarsi troppo dalla capolista.
Pupazzetto FC e AA Fenzi non vogliono farsi male e si portano a casa un punticino a testa pareggiando 0 a 0 e portando scontento nelle tribune piene di tifosi per uno scontro tra i più classici qualche anno fa nelle serie superiori.
Infine A.S. Emola si sbarazza facilmente con un 2 a 1 di Red Socks e porta a casa vittoria, 3 punti in palio e morale per la classifica e tifosi, vedremo il turno infrasettimanale alle porte cosa porterà, speriamo un po' di gol e entusiasmo e qualche vincente in fondo alla classifica e vediamo se la striscia positiva della capolista finirà proprio questo turno, se no uccide il campionato.

- - -

Rassegna Stampa del 28 ottobre

SERIE A 
di Luca Z.
Vi è un pacchetto di mischia in testa alla classifica da urlo. Real Methiù vince facile per 2 a 0 contro Folgorina, che arranca a 4 punti al quart'ultimo posto in classifica e che vede aprirsi un gap con il centro classifica. Matteo comanda il gruppo a 12 punti assieme a Manchester United che batte, soffrendo, AS Bottidda per 1 a 0. La squadra di Luciano non trova punti e rimane al penultimo posto a 2 punti. Situazione molto difficile per la squadra sarda in quanto le giornate passano e i punti sono sempre meno.
AC Picchia ruggisce contro i campioni in carica di Engia Bianconeri e vince per 2 a 1 portandosi al 3° posto in classifica ad una sola lunghezza dalla testa. Engia, invece, scivola a centro classifica, ora distante 5 lunghezze dai primi, ma comunque in gioco. Patetico Madrid si conferma matricola terribile vincendo per 2 a 1 la sfida con l'altra matricola FC Samanafaso: per Paolo 4° posto a due punti dalla vetta, per Francesco sconsolato ultimo posto ad un punto solo dopo 5 gare. C'è molto da lavorare.
Atletico DSI vince per 2 a 1 contro Capea. Gli Atletici restano nella scia dei primi a 9 punti, Davide, invece, è terz'ultimo a tre punti. La situazione è molto grave, serve subito una sveglia.

SERIE B 
di Sergio P.
Nel testa-coda, Al Palma rispetta il pronostico e, seppur con qualche fatica, riesce a strappare tre punti preziosi conto Il Talpone grazie al 2-1 casalingo. Al Palma grazie alla vittoria e al contemporaneo pareggio di Paceco Team, si proietta in testa con un +2 sul secondo posto.
Come anticipato, la squadra di Emilio, inaspettatamente, non va oltre l'1-1 contro Real Falzè, penultimo in classifica e che nelle precedenti 4 giornate aveva ottenuto solo 2 punti. ScArsenal, invece, vince perentoriamente tra le mura di AN Olliyou, ma per un intoppo burocratico (mancata presentazione della formazione) si vede decurtato di tre punti che lo avrebbero portato al secondo posto in condivisione con Paceco Team.
Nei restanti match, Pannathinaikos con il 2 a 1 rifilato a Super Mario, strappa la prima vittoria della stagione e supera proprio la compagine di Mario in classifica. Infine, importante vittoria di Cuore Granata ai danni della società di Fabio.
Nel prossimo turno Al Palma potrebbe provare la prima fuga della stagione in quanto ci sarà lo scontro diretto tra ScArsenal e Paceco Team.

SERIE C
di Davide B.
Non si ferma più ed è record, credo di non aver mai commentato così tante vittorie di fila, questa non è più bravura dell'allenatore ma solo fortuna. Il 3 a 2 della capolista sempre più sola e solida al comando che non ha intenzione di mollare. Sesta vittoria consecutiva, 18 punti su 18, grande festa per Berna e la sua rosa e soprattutto per il presidente. A farne le spese è Birilli FC, che giocando anche in casa deve arrendersi alla capolista e vede il distacco aumentare clamorosamente. Speriamo non sia una corsa da sola e che faccia rientrare anche le altre squadre.
A.S. Emola va a vincere fortunosamente in casa grazie a un 3 a 2 vissuto con batticuore dai tifosi di locali. A farne le spese questo giro è Bibano Calcio che vede sfumare il pareggio proprio alla fine. Peccato sarebbe stato un punto già prezioso.
PQC Team ne fa 3 e vince facilmente contro Red Socks che con 1 gol solo non può combattere ad armi pari, troppe le insufficienze. Un turno di campionato ricco di gol, per il momento, poi troviamo il pareggio a reti bianche tra Tinaitizim BB e Lumini FC, giocata in dieci contro dieci, qualcosa è da rivedere per tutte e due queste squadre visto che una gioca senza attaccanti, visti i troppi infortuni, e l'altra senza difesa. Infine Victoria prende tre punti, per 1 a 0, giocando in casa per fortuna contro Pupazzetto FC. Un pareggio al quanto scontato sembrava, ma invece alla fine è arrivato il gol vittoria e la classifica cambia. Già adesso diversi allenatori devono rivedere le proprie rose se vogliono tenere botta alla prima della classe se no si vedono già sfumare i posti per la prossima serie B.

- - -

Rassegna Stampa del'11 ottobre

SERIE A 
di Alessio D.T.
La giornata nella massima serie ha riservato moltissime emozioni e gol. Notizia della giornata!!! La capolista perde: Real Methiù mostra il suo volto umano. Dopo una partenza schiacciasassi la squadra di marziani sbatte contro il muro di Patetico Madrid, perfetta la tattica difensiva, contropiede e grazie alle ripartenze veloci mette in crisi la difesa statica della squadra Codognese.
La compagine sarda Bottidda, con una grande prova di cuore, va a pareggiare contro la plurititolata AC Picchia che grazie a bomber Djordiovic riesce a stare a galla. Prosegue il momento difficile di Capea: la squadra di Davide perde in casa lo scontro con la squadra presidenziale: Luca sarà soddisfatto per la prova di compattezza della sua squadra.
I detentori del titolo Energia Bianconeri pareggiano la partita contro Samanafaso, la squadra di Francesco non riesce a vincere, la panchina scotta sempre di più per il tecnico di Cordignano, mangerà il panettone?? I tifosi sono già sul piede di guerra contro la dirigenza rea di non aver fatto una campagna acquisti degna della massima serie. Perde dopo due successi di fila l'altra matricola Atletico DSI: prestazione veramente scadente della squadra di Giampietro, cinica invece la prestazione di Folgorina.

SERIE B 
di Sergio P.
La coppia di testa non cambia, infatti sia Al Palma che Paceco Team ottengono la vittoria e mantengono il +2 su ScArsenal, la prima inseguitrice.
Entrambe vincono in trasferta ed entrambe su due campi molto ostici. Al Palma regola 0-2 Cuore Granata, mentre Pacco Team esce vittorioso per 1-2 dal campo di Super Mario.
Dietro di loro ScArsenal e FBC El Gaucho non mollano, il primo riesce a strappare una faticosa vittoria per 3-2 contro il fanalino di coda Il Talpone, mentre il secondo vince per 2-1 ai danni dell'undici di Michele C., il quale dopo la cavalcata trionfale della passata stagione non sembra ancora essersi ambientato nella nuova categoria.
AN Olliyou non va oltre lo 0-0 contro Real Falzè e, così, viene scavalcato da FBC El Gaucho al quarto posto in classifica, ed inoltre vede scivolare, momentaneamente, la testa della classifica a –4 punti.
Il prossimo turno sarà ricco di sfide interessanti, nonostante i turni di campionato siano solo 5. Le sfide più interessanti, però, saranno: AN Olliyou – ScArsenal e Cuore Granata – FBC El Gaucho.

SERIE C
di Davide B.
Mamma mia che capolista!!!! A punteggio pieno, 5 su 5, ed è già pronta a prendere il volo e scappare via. A farne le spese oggi è PQC Team che deve piegarsi alla capolista e subire ben tre pere. Niente da fare davanti a Berna, speriamo che si stanchi prima o poi.
Bibano Calcio torna alla vittoria, fortuita, con un gol di scarto, ma sempre 3 punti sono e contro il suo amico AA Fenzi, il quale forse paga proprio l'autogol di Padelli.
Spettacolare vittoria in trasferta, ma anche molto fortunosa, quella di AS Emola che ne fa ben 4 a Lumini FC, che gioca in casa, ma non ne può proprio nulla. Gli undici di AS Emola sono stati in una giornata di grazia, però sono da registrare i 3 gol fatti da Lumini Fc, inutili al fine del risultato.
Pupazzetto Fc ha la meglio su Tinaitizim BB, in dieci, e quindi si porta a casa l'intera posta in palio contro i nemici di sempre!!! L'1 a 0 deve far riflettere la squadra ospite che deve dare una svolta al campionato e risolvere i problemi della rosa.
Infine Red Socks, giocando in casa, si prende la vittoria per 1 a 0 grazie al gol di Perotti, su rigore, ha la meglio su Victoria. Troppi gol presi da Victoria, colpa del portiere Diego Lopez e della difesa che fa acqua da tutte le parti.
Ha riposato Birilli che vede allungare la capolista, non ci voleva il turno di riposo. Speriamo che al rientro delle Nazionali siano ancora tutti al Top.

- - -

Rassegna Stampa del 1° ottobre

SERIE A 
di Adelchi C.
E la prima fuga della stagione è partita…….Real Methiù infila la terza vittoria su tre partite giocate e si trova in solitaria in testa alla classifica; la squadra di Matteo questa settimana si è scontrata contro FC Samanafaso che al contrario fa l'esatto opposto della capolista, cioè racimola la terza sconfitta su tra gare, la partita si è conclusa con un secco 2 a 0 che non ha lasciato scuse al Presidente Francesco…..sarà già pronta la discesa di questa matricola in serie B? All'inseguimento della capolista troviamo un terzetto formato da Manchester United, Altetico DSI e Engia Bianconeri, tutte e tre le compagini hanno fatto valere il fattore campo ed hanno trovato un'agevole vittoria casalinga; la squadra di Luca vince per 2 a 0 contro Folgorina che incassa la seconda sconfitta in campionato, a braccetto con la squadra di Raffaello troviamo AS Bottidda che nella trasferta in quel di Vittorio vengono praticamente “asfaltati” (3 a 1) da Engia Bianconeri già nella prima parte della gara, in terra sarda si sta già pensando all'esonero dell'allenatore; nel derby tra le matricole Altletico DSI non fa sconti a Patetico Madrid e con un bel 2 a 0 porta a casa i tre punti.
L'unico pareggio di giornata è nel “Classico” AC Picchia vs Capea (2 a 2), ormai le compagini di Michele e Davide sono rivali da anni ed ogni sfida non ammette pronostici, la gara è stata tiratissima fino alla fine e la squadra di Davide è riuscita a trovare il gol del pareggio grazie ad un panchinaro, alla fine entrambi i presidenti sono usciti soddisfatti in quanto “un punto per uno non fa male a nessuno”.
Lettori, io me ne vado in vacanza per tre settimane, chissà cosa scriverà il mio sostituto…..ciaoooooooooo

SERIE B 
di Sergio P.
Al Palma vince, soffrendo, contro ScArsenal per 3 a 2 e porta a casa 3 punti che le permettono di restare al comando del campionato a pari merito con Pacéco Team che batte per 1 a 0 FBC El Gaucho. Sergio riesce a superare Edoardo in una sfida dalle mille polemiche, ma alla fine l'esperienza del segretario locale ha avuto la meglio e il miglior giocatore per Sergio è stato schierato e ha portato a casa il risultato. AN Olliyou supera per 1 a 0 Super Mario che quest'anno fatica ad ingranare. Cuore Granata supera per 2 a 1 fuori casa Pannathinaikos. Se per Stefano è un buon risultato che gli permette di restare in scia per le zone alte, diverso è il discorso per Michele: la situazione si fa difficile, lo spumante dello scorso campionato si fa ancora sentire? 2 punti in 3 partite sono pochetti per una squadra che si vantava di aver dominato con record (tutto da verificare negli annali) di punti la serie C. L'unica cosa positiva di questo inizio campionato è il costante gol segnato dalla squadra di Michele: 3 partite giocate e in tutte ve ne è stato uno. Peccato che gli avversari o ne hanno fatto uno o, come nell'ultima gara, 2 e i punti scarseggiano. Così non si arriva a fine campionato. Infine Il Talpone porta a casa il suo primo punto grazie ad un pareggio con l'altra compagine a fondo classifica, che pure sale a 1 punto, Real Falzè. Pareggio per 0 a 0 privo di ogni spunto. È sembrata una partita a carte più che di calcio.

SERIE C
di Davide B.
Eccoci: un'altra giornata di campionato si è conclusa anche nel campionato di Serie C. E ci sono moltissimi rimpianti da parte dei vari allenatori. Incominciamo da quello di Pupazzetto FC che porta a casa un punto, lasciando in panchina i gol di Dionisi. Una gara finita 0 a 0 come le emozioni trasmesse ai propri tifosi anche da parte di As Emola ridotto a giocare in nove.
Troviamo a seguire la vittoria di Berna a punteggio pieno e senza ancora un passo falso. A farne le spese AA Fenzi, anche lei decimata. La capolista merita di stare davanti, permettendosi di lasciare in panchina il gol di Ilicic, continuando comunque la scia positiva.
Birilli FC trova altri tre punti ai danni di Bibano Calcio. Birilli con l'1 a 0 mantiene la scia della capolista e tiene il suo passo per non perdere le speranze e lasciar andare via la prima della classe.
Red Socks e Tinaitizim BB decidono di non farsi male e pareggiano per 0 a 0 un incontro che sulla carta prometteva colpi di scena e invece no, un punto per parte che non fa male a nessuno. Anche se Tinaitizim BB lascia in panchina il gol di Denis.
Victoria vince per 1 a 0 facilmente contro Lumini FC, ridotto in nove, e resta nella parte alta della classifica, per la squadra ospite c'è da trovare più impegno e gli undici migliori da schierare per farsi sentire in campionato.

COPPA PROSECCO
di Alessio D. T.
E' una seconda giornata di coppa per cuori forti quella che si è appena conclusa! Spettacolo sorprese e gol non sono mancati.
ScArsenal si impone su Pupazzetto FC grazie al bomber Kalinic autore di una partita che difficilmente i tifosi dimenticheranno negli anni a venire (risultato cambiato dalla giustizia sportiva ndr). Al Capea Stadium poderosa dimostrazione di forza della squadra casalinga che sconfigge la squadra di Emilio con un risultato di 2 a 0, Pacéco Team sembra non aver ancora trovato la quadratura nel modulo, la falsa partenza in campionato ne è ulteriore prova. Combattute le altre partite: Folgorina sconfigge al novantesimo e grazie a molta fortuna uno sprecone Patetico Madrid, fortunosa vittoria di Manchester United, la squadra di Luca brava a concretizzare nelle poche occasioni avute. Pareggio a reti bianche tra Bibano Calcio e Tinaitizm BB: le due compagini si affrontano stancamente pensando alla risalita in campionato, l'obiettivo dichiarato è la promozione diretta nella serie cadetta.

- - -

Rassegna Stampa del 30 settembre

SERIE C
di Davide B.
Turno infrasettimanale pieno di colpi di scena e sorprese. Iniziamo dal basso e troviamo i primi 3 punti da parte di Tinaitizim BB grazie a Mario Balotelli (finalmente a segno) e anche a Felipe Melo , due bei colpi , sulla carta a rischio visto il comportamento molto irruente. Finalmente il presidente è contento e il posto del DS e del Mister al momento sono saldi, visto che la squadra vince segnando due belle reti e non subendone neanche una. Niente da fare per A.S. Emola (in dieci) , visto che paga molte prestazioni insufficienti dei dieci titolari e l' espulsione di Pandev , rispecchia la prestazione della squadra e il posizionamento in classifica, visto che adesso sono soli all' ultimo posto con ancora zero punti.

Pupazzetto FC trova la vittoria, fortunosa, visto che gioca in casa e porta morale e qualche sorriso in tribuna. Speriamo che il gol di scarto con cui trovano i tre punti, i quali fanno morale e classifica. Anche se la prestazione dei propri undici non è delle migliori visto i tanti 5 portati a casa, ma per fortuna c'è il gol di Castro in extremis. Invece Red Socks non riesce a trovare ancora una vittoria visto i soli 2 punti conquistati. Per il mister è già tempo di esami al prossimo turno di campionato se non porta a casa almeno la vittoria.

Tra PQC Team e AA Fenzi c'è una regola non scritta: non farsi del male e avanzare in classifica pian piano, un punto alla volta. Il pareggio a reti bianche ha portato solo molti sbadigli in tribuna e l'abbandono di qualche tifoso già prima del fischio finale. Per fortuna che siamo ancora all'inizio.

Birilli tiene testa alla prima della classe grazie alla prestazione decisiva di Bonaventura, unico gol, si sbarazza in quattro e quattr'otto di Victoria. La vittoria per 1 a 0 fa si che Birilli riesce a tener botta a Berna e chissà che il campionato non abbia già una spaccatura dopo poche partite.

Berna a punteggio pieno, 3 vittorie su 3, grazie a un gran gol di Anderson, fa festa e si porta a casa la posta in palio contro Bibano Calcio e si gode il momento magico. A Bibano c'è rammarico perchè poteva essere la volta buona di essere tra le prime della classe, ma stavolta nessuno ha gonfiato la rete. Ha riposato Lumini che rimane con il suo punticino conquistato.

- - -

Rassegna Stampa del 23 settembre

SERIE A 
di Adelchi C.
Giornata ricca di gol quella appena passata, sembra che le squadre abbiano smaltito le tossine delle vacanze estive ed inizino a giocare a calcio.
La meno in forma, per il momento, è la matricola FC Samanafaso che si trova ancora a zero punti in classifica, ma il campionato è lungo e sicuramente anche la squadra di Francesco troverà il ritmo per ripartire alla grande, ne approfitta Atletico DSI che coglie la sua prima vittoria in serie A espugnato per 2 a 0 lo stadio di FC Samanafaso senza nemmeno sudare.
AC Picchia e Patetico Madrid viaggiano a braccetto, dopo il pareggio della prima giornata le due compagini trovano i tre punti e si assestano al secondo posto in classifica, ne fanno le spese Folgorina e Manchester United, la squadra di Raffaello si trova di fronte un “AC Picchia” che cerca vendetta dopo la sconfitta della Super Coppa e subisce la prima sconfitta casalinga che non ammette repliche, 3 a 0, per Manchester United il discorso è diverso, il presidente Luca dopo il risultato stratosferico della settimana scorsa ormai pensava in grande ma la squadra di Paolo lo ha riportato con i piedi per terra dandogli la prima sconfitta dell'anno, 1 a 0, per Paolo invece è un giorno da ricordare in quanto sono i primi tre punti nel massimo campionato.
Come si fa a vincere? Questa è la domanda che si stanno ponendo in terra Sarda, infatti AS Bottida non riesce ancora a trovare la vittoria, nella trasferta di Cappella Maggiore esce sconfitta per 3 a 1 e nemmeno il gioco è stato dei migliori, ma anche l'anno scorso gli isolani non erano partiti bene quindi la speranza c'è ancora, Capea è soddisfatta perché trova la prima vittoria stagionale che rianima i tifosi.
All'inizio tutti facevano i nomi di AC Picchia, Engia Bianconeri, Capea, AS Bottida, per la vittoria finale……ma in cima alla classifica a punteggio pieno invece troviamo Real Methiù, che senza dare nell'occhio, vince e convince e per il momento guarda tutti dall'alto, la squadra di Matteo con un rotondo 3 a 0 si libera di Engia Bianconeri, forse la squadra di Enrico aveva festeggiato troppo in settimana per la vittoria in Supercoppa ed il nuovo moto del presidente “vincere aiuta a vincere” verrà sicuramente ridimensionato.
Chissà se per Matteo sarà l'inizio di una fuga……

SERIE B 
di Sergio P.
ScArsenal, battendo a domicilio Real Falzè, resta a punteggio pieno dopo due giornate. Edoardo ha, così, un vantaggio di due punti sul trio Al Palma, FBC El Gaucho e Pacéco Team, dei quali, i primi due, hanno rispettivamente pareggiato contro Pannathinaikos e AN Olliyou, mentre Pacéco Team ha vinto un match avvincente (con ben 5 gol) in casa di Cuore Granata per 3 a 2.
Da segnalare il netto 3 a 0 con cui Super Mario batte Il Talpone, vittoria che permette a Mario di centrare la prima vittoria; mentre Paolo resta ancora fanalino di coda, avendo perso anche la prima giornata.
Domenica prossima sarà un turno interessante, le attuali prime quattro si scontrano tutte fra loro! Anche se è ancora presto, potrebbe essere un primo segnale per stabilire i rapporti di forza!!

SERIE C
di Davide B.
Eccoci alla seconda giornata dove contiamo 12 gol fatti nelle 5 gare disputate. Vengono così distribuiti: 3 gol di Berna, capolista in solitaria dopo i due risultati positivi, rifilati all' impotente Victoria. Per Berna, la quale giocando in casa e grazie al proprio reparto a centrocampo, porta a casa tre punti con il più classico dei risultati calcistici per alzare la voce in campionato, un secco 3 a 0, invece Victoria paga le insufficienze di alcuni giocatori.
Bibano si regala i tre punti, che fanno morale e classifica alla squadra, permettendosi di lasciare Capitan Totti, e il suo 300esimo gol, in panchina. Il 2 a 0 inflitto a Tinaitiziz BB fa già sperare a un campionato di soddisfazioni e poi chissà, la strada è lunga. Invece per il duo tra Brahim e Davide c'è già dissapore ... visto che hanno giocato gli undici disponibili e con diverse prestazioni insufficienti. Il presidente è entrato negli spogliatoi e ha alzato la voce già alla prima partita con la propria rosa, il mister e il suo DS. Da qua in poi la squadra dovrà dare una svolta e abbandonare lo zero in classifica.
Lumini, in dieci, pur giocando in casa, perde 1 a 0 e i 3 punti se li porta a casa inaspettatamente AA Fenzi. L'esperienza del veterano porta a giocarsi bene i cambi e, grazie al gol di Politano, porta a casa la vittoria che la proietta verso i vertici di classifica dopo il pareggio della prima giornata.
Pupazzetto FC, grazie a Pogba e Icardi e il fattore campo, vince 2 a 0 contro PQC Team il quale paga il gol di Paredes lasciato in panchina e troppe prestazioni dei propri giocatori sotto il 5,5. Il presidente deve prendere in mano la situazione se non vuole già trovarsi distaccato dal gruppo di testa.
Infine Red Socks e Birilli FC decidono di non farsi la guerra e di regalarsi un punticino a testa dopo lo spettacolare e pirotecnico 2 a 2 finale. Gol in questa gara se ne sono visti a partire da Quagliarella (2 gol), Salah ( in panchina di Red Socks ), Bacca (2 gol), Bonaventura (in panchina per Birilli FC) e infine Defrel ( in panchina per Birilli FC). Vabbé, speriamo che tutti questi gol non pesino troppo al termine del campionato per decidere la classifica finale.
Infine ha riposato A.S. Emola, ultimo in classifica in compagnia di Tinaitizim BB a zero punti ancora, ma per queste due il campionato incomincerà, ne sono sicuro, dal turno infrasettimanale e le altre dovranno aver timore ....

- - -

Comunicato Engia Bianconeri

Dopo una stagione trionfale arriva la prima vittoria in campionato e la vittoria in Supercoppa, malgrado una campagna acquisti che ha visto un cambio totale dei giocatori inseriti in rosa rispetto agli anni passati. Vincere aiuta a vincere!
Il Presidente di Engia Bianconeri

Rassegna Stampa del 18 settembre

SUPERCOPPA 
di Michele P.
Parte la stagione: si gioca la Supercoppa. La gara è stata povera di gol, solo uno, quello di Luca Toni, decisivo per Engia Bianconeri per aggiudicarsi il primo trofero della stagione. Non sono mancate però le emozioni, infatti qualche patema d'animo l'ha provocato il tiro dagli undici metri a favore di AC Picchia, calciato da Sansone. L'esito è stato un pareggio sfumato così come i tempi supplementari e calciatori di Engia Biaconeri che partono col il piede giusto in questa stagione saltando sul terreno di gioco alznado la coppa al cielo.

SERIE A 
di Adelchi C.
Ed ecco al via la stagione numero 11 del Fantacalcio, la prima senza la pluri-titolata Deportivo La Carogna che a causa di problemi societari ha dovuto rinunciare all'iscrizione.
Il periodo di pausa estivo è stato ricco di parole, parole e parole……ma ora è giunto il momento di passare ai fatti.
Chi tra i dieci sarà campione alla fine?
Partono sicuramente con il piede giusto la detentrice del titolo Engia Bianconeri, la squadra del presidente di Lega Manchester United e la compagine del “paese della mela cotogna” Real Methiù; la squadra di Enrico con uno stretto 1 a 0 a discapito di Capea si aggiudica i primi tre punti del campionato e subito fa capire che anche questa stagione vuole essere tra i protagonisti, al suo fianco troviamo Matteo che grazie all'esperienza maturata in questi anni espugna il campo dell'Atletico DSI per 2 a 1 grazie ad un gol all'ultimo minuto; il risultato più rotondo della giornata è quello tra Manchester United e FC Samanafaso, la squadra di Luca con un secco 4 a 1 (che non lascia commenti al caso) fa capire al debuttante Francesco che qui si fa sul serio e ogni distrazione è fatale.
Partano con il freno tirato Ac Picchia e As Bottida che non vanno oltre 1 a 1 contro le matricole Patetico Madrid e Folgorina, entrambe le gare non hanno espresso emozioni e si vedeva che tutti i giocatori in campo ancora non avevano smaltito le vacanze estive…........
Sarà un campionato indeciso fino all'ultimo come la scorsa stagione o fin dall'inizio ci sarà una contendente e basta al titolo…….lo saprete solo seguendoci nelle prossime settimane

SERIE B 
di Luca Z.
Al Palma (che non fa la rassegna stampa!!!!), FBC El Gaucho e ScArsenal iniziano il campionato con una vittoria. Sergio regola per 1 a 0 una ex di A: per Gianmarco non proprio un bell'inizio per cercare di risalire subito nella massima serie. Fabio, neo promossa un po' a sorpresa, anche se non ha una rosa adatta alla serie B, avendo fatto mercato per partecipare alla serie C, supera facilmente fuori casa la più blasonata Il Talpone per 2 a 0. Anche ScArsenal ha la meglio su Super Mario per 2 a 0. AN Olliyou e Cuore Granata impattano per 0 a 0 raccogliendo il primo punto in classifica. Un punto a testa e un gol per squadra anche tra Pacéco Team e Pannathinaikos: Michele, che lo scorso anno faceva lo spavaldo avendo dominato in lungo e in largo la serie C, quest'anno ha già capito che non sarà così facile e non potrà fare lo sbruffone: ad abbassagli la cresta ci ha pensato subito Emilio. Vedremo le prossime!!!

SERIE C
di Davide B.
Eccoci all'inizio di una nuova avventura: 11 squadre che si scontreranno per guadagnarsi al più presto possibile l'accesso al campionato cadetto (serie B). Iniziamo subito con quella che ha riposato, purtroppo, già la prima giornata di campionato, ma ha studiato bene i suoi avversari: parliamo della nuova iscritta Tinaitizim BB che prova a farsi valere in questo campionato con la sua rosa che è una vera scommessa.
Andiamo in ordine di gare e la prima sfida la vince subito Berna che strapazza A.S. Emola e fa subito capire che aria tira grazie anche a Saponara e all'avversario che gioca in dieci, subito già decimata. A reti bianche finisce la gara tra AA Fenzi e Red Socks, una gara piena di sbadigli e molto noiosa, le squadre già veterane di questo campionato non hanno voluto portare via punti a nessuna delle due: infatti Red Socks decide di scendere in campo e giocarsela solo con 10 uomini.
Birilli porta già a casa i suoi primi tre punti anche se con un po' di fortuna, ma sempre una vittoria porta a casa anche se di misura. Si impone su Pupazzetto FC che continua la sua striscia negativa che l'accompagna dall'anno scorso visto che incomincia decimata, già alla prima giornata, ma la stagione è lunga e il cammino può prendere qualsiasi forma.
PQC Team e Lumini FC decidono che il loro campionato inizia da imbattuti visto che con lo zero a zero portano a casa il primo punticino di questa classifica e abbandonano subito la coda del gruppo. Altro di questa gara non c'è da dire.
Infine Bibano ha la sfortuna che la prima giornata becca subito Victoria in palla visto il 2 a 1. Victoria ringrazia la fortuna di aver giocato in casa visto che regala subito i tre punti alla squadra e morale all'organico. Invece dall'altra parte Damiano già rammarica la trasferta e l'averci provato, ma lasciando il gol di Pucciarelli in panchina e le troppe insufficienze schierate in questa giornata, d'altronde ci vuole un pizzico di fortuna. Così è cominciata la prima giornata per la serie minore ... . Vedremo il cammino di queste squadre come sarà da qui a maggio dove tutte si scontreranno tre volte e tutto può succedere.
Però vorrei fare già una domanda provocatoria: come si fa la prima giornata di campionato a giocare in dieci, non è possibile!

- - -

E' ORA... SI PARTE!!

SABATO 12 SETTEMBRE ALLE ORE 18:00 SCATTA L'11^ EDIZIONE DEL FANTACALCIO SEZIONALE

Serie A

 

Serie B

 

Serie C

AC Picchia - Patetico Madrid

 

Al Palma - Real Falzè

 

AS Emola - Berna

AS Bottidda - Folgorina

 

AN Olliyou - Cuore Granata

 

AA Fenzi - Red Socks

Atletico DSI - Real Methiù

 

Il Talpone - FBC El Gaucho

 

Birilli FC - Pupazzetto FC

Engia Bianconeri - Capea

 

Pacéco Team - Pannathinaikos

 

PQC Team - Lumini FC

Manchester United - FC Samanafaso

 

ScArsenal - Super Mario

 

Victoria - Bibano Calcio

 

 

 

 

Riposa: Tinaitizm BB

In Programma anche la SuperCoppa di Lega: EngiaBianconeri - AC Picchia

- - -

IN ANTEPRIMA LE 31 SOCIETA' AL CANCELLETTO DI PARTENZA...

SERIE A

SERIE B

SERIE C

AC Picchia

Al Palma

AA Fenzi

Atletico DSI

AN Olliyou

AS Emola

AS Bottidda

Cuore Granata

Berna *

Capea

FBC El Gaucho

Bibano Calcio

Engia Bianconeri

Il Talpone

Birilli FC

FC Samanafaso

Pacéco Team

Lumini FC *

Folgorina

Pannathinaikos

PQC Team*

Manchester United

Real Falzè

Pupazzetto FC

Patetico Madrid

ScArsenal

Red Socks

Real Methiù

Super Mario

Tinaitizm BB *

 

 

Victoria *

* società new entry

Sono già disponibili i Calendari di Serie A e Serie C nella scheda dedicata!!

- - -

STAGIONE 2015-2016

http://www.fcsconegliano.altervista.org/index_clip_image004.jpg

Siamo quasi pronti.....

 

SERIE A
Real Methiù 52
AC Picchia 41
Engia Bianconeri 36
Manchester United 35
Patetico Madrid 35
FC Samanafaso 29
Atletico DSI 29
AS Bottida 28
Capea 25
Folgorina 19

SERIE B
ScArsenal 38
Pacéco Team 37
FBC El Gaucho 35
AN Olliyou 34
Super Mario 34
Al Palma 33
Pannathinaikos 27
Real Falzè 27
Cuore Granata 26
Il Talpone 23

SERIE C
Berna 53
Birilli FC 51
AA Fenzi 45
PQC Team 42
Pupazzetto FC 41
Victoria 30
Red Socks 29
Bibano Calcio 28
Tinaitizm BB 26
Lumini FC 21
AS Emola 15

Aggiornamento classifiche:
18/04 ore 19:49

 


Home Ultimo Aggiornamento: